tratte panoramiche
tratte panoramiche

Le più belle tratte panoramiche della Svizzera su rotaia: paesaggi mozzafiato, alte vette, laghi cristallini e ghiacciai.

 

GLACIER EXPRESS
Standard elevate come le vette
Sul Glacier Express, il treno invernale che attraversa i ghiacci perenni, si viaggia a bordo di una carrozza esclusiva, la Excellence Class. Il giro in carrozza panoramica sul Glacier Express attraverso le Alpi svizzere è un’esperienza indimenticabile, con attrazioni lungo tutta la tratta: il viaggio di 8 ore a bordo del treno rapido più lento del mondo supera 291 ponti e 91 gallerie, dalla mondana St. Moritz alla meravigliosa Zermatt.

La carrozza lusso avrà posto solo per 20 fortunatissimi passeggeri che dovranno acquistare un biglietto di prima Classe, a cui aggiungere altri 370 euro circa. Alla gioia degli occhi con un posto esclusivo al finestrino, segue quella del palato: antipasto, piatto principale e dessert cucinati al momento nella cucina di bordo vengono serviti direttamente al posto. Info su glacierexpress.ch.

il treno del cioccolato
Il treno del cioccolato

IL TRENO DEL CIOCCOLATO
Fra le icone culinarie svizzere
Il Treno del Cioccolato che passa da Montreux e la fabbrica di cioccolato Cailler (Nestlé) a Broc, è un’attrazione imperdibile per i golosi e gli appassionati di treni. Non si può visitare la Svizzera senza aver assaggiato la sua specialità più famosa: il cioccolato. La Ferrovia Montreux-Oberland Bernese ha dedicato un intero treno alla tentazione più dolce al mondo. Si viaggia esclusivamente in 1a classe, negli accoglienti vagoni in stile Belle Époque del 1915.

Da Montreux a Montbovon, il viaggio è in treno, mentre dopo si prende il bus per Gruyères dove è prevista la visita a La Maison du Gruyère, all’antico borgo cittadino e al Castello medievale. Si prosegue per la Broc Fabrique con le sue specialità dolci e si ritorna Montreux. Il viaggio dura 7 ore e 30 minuti. Info su goldenpass.ch.

bernina express
Bernina Express

IL TRENINO ROSSO DEL BERNINA
Monti, laghi e ghiacciai a 2000 metri
Il Bernina Express, conosciuto dai più come il Trenino Rosso del Bernina, è sicuramente il più celebre. È il treno che in Europa raggiunge le maggiori altitudini (arriva oltre i duemila metri) senza l’aiuto della cremagliera: in quattro ore si va da Coira e St. Moritiz a Tirano e viceversa, attraversando la tratta patrimonio mondiale dell’Unesco della Ferrovia Retica e il ghiacciaio del Morteratsch, il massiccio del Bernina o capolavori ingegneristici come il viadotto del Landwasser.

Il trenino incontra prima il viadotto elicoidale di Brusio, quindi costeggia il Lago di Poschiavo nella valle omonima e conduce poi sull’Alpe Grüm e il ghiacciaio del Palü. Dopo i laghi Lej Pitschen, Lej Nair e Lago Bianco, ecco che i vagoni superano Ospizio Bernina, la stazione più alta della Ferrovia retica a 2.253 metri e la vetta del Piz Bernina. Info su rhb.ch.

San Gallo - Sciaffusa - Zurigo
San Gallo – Sciaffusa – Zurigo

SAN GALLO – SCIAFFUSA – ZURIGO
Il lato lacustre della Svizzera
Dalla città ricca di storia di San Gallo dove occorre visitare il complesso e la Biblioteca dell’abbazia patrimonio mondiale dell’UNESCO, il treno attraversa un paesaggio collinare bucolico fino al Lago di Costanza che costeggia per i 40 chilometri successivi. Quindi, segue il corso del Reno fino a Sciaffusa, dove spicca la Fortezza Munot, il monumento simbolo della città.

Sciaffusa è famosa anche per le più grandi cascate d’Europa: le Cascate del Reno dette anche Niagara d’Europa e lo Schloß Laufen il castello di Laufen, un antico maniero che oggi ospita un ristorante e lo Schlössli Wörth, un antico castello anch’esso costruito su un isolotto. Dopo aver attraversato l’imponente ponte ferroviario di Eglisau, il treno giunge velocemente a Zurigo, la metropoli finanziaria della Svizzera.

gotthard panorama express
Gotthard Panorama Express

GOTTHARD PANORAMA EXPRESS
Dalle rotaie al battello
A distanza di 137 anni dalla costruzione del primo tunnel del Gottardo, inaugurato nel 1882, il Gotthard Panorama Express ripercorre i luoghi leggendari della nascita della Svizzera e dell’epopea dei grandi trafori alpini. Il Gotthard Panorama Express presenta il lato più vario della Svizzera: il treno panoramico di prima classe conduce i visitatori dalla regione del Ticino dal carattere mediterraneo.

Qui, i viaggiatori lasceranno il treno panoramico e saliranno a bordo di un battello. Il battello a vapore, un vero e proprio bene culturale d’importanza nazionale in Svizzera, consente un viaggio a ritroso nel tempo sul lago dei Quattro Cantoni, facendo rivivere le atmosfere della Belle Époque. Il battello scivolerà sulle acque del Lago di Lucerna attraversando il cuore della Svizzera tradizionale, circondato da montagne imponenti, per raggiungere Lucerna. Info su sbb.ch.


www.mitomorrow.it