8.3 C
Milano
05. 12. 2022 08:32

Briatore tira la volata al suo Crazy Pizza

Più letti

Flavio Briatore ha colpito ancora nel segno. Per difendere il suo Crazy Pizza dagli attacchi (quasi tutti preventivi e prevenuti) sui prezzi delle sue pizze, si è preso una ribalta che ha provocato un nuovo cortocircuito mediatico in grado di generare un solo unico risultato: rinnovare la curiosità sul suo locale.

Crazy Pizza, il video di Briatore spopola sul web

Insomma, piaccia o non piaccia (come il famoso “pesce ratto” del ragionier Fantozzi), la genialità sta in tre minuti di video girati nella sua casa di Monte Carlo e prontamente rilanciati da tutti i media per titolare sui prezzi delle pizze, le sue (sicuramente sopra la media) e quelle degli altri (4-5 euro per la Margherita e i conseguenti dubbi sulle materie prime utilizzati). Sta di fatto che Crazy Pizza a Milano fin dalla sua inaugurazione è sempre sempre stato pieno e continuerà ad esserlo.

crazy pizza

Perché sempre più persone ora vogliono testare la pizza di Briatore per poi magari dissertare su croste, altezze, prezzi, croccantezze, location e quant’altro. Come esistono panificatori di lusso, che sfornano pagnotte addirittura “limited edition”, esisteranno sempre pizzerie con altre scale di mercato. Perché da nessuna parte sta scritto che per la pizza serva un prezzo calmierato come per gas o benzina.

Personalmente al Crazy Pizza ci son stato già diverse volte: la pizza, per chi come me non ama quella napoletana (che a volte ti fermenta in pancia a notte fonda), è sottile, buona e con un prezzo (per quelle tradizionali) in linea con la zona Moscova di Milano. Peccato per una secchiata d’acqua (solo sfiorata) che col direttore Christian Pradelli ci stavamo beccando sul piatto. Perché – altra verità – il Crazy Pizza è talmente pieno che si rischia pure di fare chiasso e disturbare il vicinato..

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...