17.6 C
Milano
13. 04. 2024 01:18

Futuro di Milano, il lettore Piero: «Una città che sia più accessibile per chi deve spostarsi ogni giorno»

Più letti

Piero Borcante
28 anni, commesso
Milanese da sempre

In questo momento moltissimi giovani come me, che stanno iniziando ad essere indipendenti, non essendo più il centro città sostenibile economicamente si stanno spostando verso l’hinterland. Ecco, qui ci sono altri problemi, in primis una certa criticità negli spostamenti. La Milano del futuro deve tornare ad essere quella che mi raccontava mio nonno: accessibile dal punto di vista economico a più gruppi, senza dimenticarsi di chi vive un po’ fuori.

In breve

FantaMunicipio #26: come tanti Ciceroni fai da te, alla scoperta di alcuni angoli di quartiere

Quante volte camminiamo per la città, magari distratti o di fretta, e non ci accorgiamo di quello che ci...