23.1 C
Milano
13. 07. 2024 11:08

Poormanger, “Patate ripiene d’Autore” in via Paolo Sarpi per una festa aperta a tutti

L'appuntamento è per mercoledì dalle 19 alle 23

Più letti

Mercoledì dalle 19 alle 23 da Poormanger, in Via Paolo Sarpi 60, andrà in scena una grande festa aperta a tutti con le Patate ripiene d’Autore. Si tratta di nuovo format che propone patate ripiene in una nuova interpretazione tutta italiana e gourmet della jacket potato.

Poormanger, l’inaugurazione

Proprio per inaugurare il nuovo locale nella Chinatown milanese, Poormanger ha quindi deciso di organizzare una festa in stile street food con musica dal vivo, birra Baladin spillata dagli artigiani del birrificio e bibita Molecola, la cola tutta italiana che da Torino sta girando il mondo: una festa a cui tutti i milanesi sono invitati, per incontrare gli chef protagonisti, assaggiare le patate in edizione limitata, e scoprire un cibo nuovo che sorprende tutti coloro che lo provano.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Le patete ripiene di Poormanger 

Protagoniste della festa sono le 5 patate firmate di grandi chef e protagonisti del panorama milanese e italiano: in ordine rigorosamente alfabetico ci saranno Nanni Arbellini di Carmelina con una patata in stile Costiera Amalfitana; Giuseppe Postorino con la cucina stellata e classica del Ristorante L’Alchimia a Milano, la Valle d’Aosta stellata di Paolo Griffa al Caffè Nazionale, la spalla di cinta senese più famosa d’Italia Porcobrado, compagno di street-food in tanti eventi, fino al milanesissimo Cesare Battisti, con sapore e sapere meneghino del Ratanà.

Poormanger, il menu

Cesare Battisti, Ratana“Lingua croccante e salsa verde”. Una patata ripiena con Lingua croccante, salsa verde e insalata all’aceto balsamico.

Giuseppe Postorino, Ristorante L’Alchimia“Una patata ripiena tra le Langhe e la Sila”. Patata ripiena con battuta di Fassona al coltello, pesto calabrese al mortaio.

Nanni Arbellini, Carmelina“Patata ripiena alla Nerano”. Patata ripiena con zucchine fritte, crema di zucchine, provolone del Monaco DOP fuso, pepe, basilico.

Pasquale Nastri, Porcobrado: “Patatabrada”. Patata ripiena con carni di spalla pregiate di Porcobrado, marinata e affumicata con salsa Jalapeño o salsa di cipolle caramellate.

Paolo Griffa al Caffè Nazionale “Patata ripiena alla valdostana”. Patata ripiena con fontina, prosciutto alla brace di Saint Oyen, miele e rosmarino.

In breve

FantaMunicipio #38: mai come quest’anno Milano da numero uno, vince il Municipio 1

In una agguerrita edizione del FantaMunicipio è il Municipio 1, quello del centro storico, guidato dal presidente Mattia Abdu...