16.9 C
Milano
19. 05. 2024 11:06

Mi consigli un lavoro? Le migliori offerte a Milano e dintorni

Dalla Pubblica Amministrazione agli stagionali: la panoramica di offerte di impiego a Milano

Più letti

L’ibrido piace: no, stavolta non si parla di auto. L’83% dei worker preferirebbe un modello di lavoro ibrido, con la possibilità di svolgere attività da remoto fino al 75% del proprio tempo.

Emerge dallo studio The future of work: productive anywhere realizzato da Accenture, che ha intervistato oltre novemila lavoratori in 11 Paesi. Vi sono, tuttavia, differenze significative tra le diverse fasce d’età: la Generazione Z (i nati tra il 1997 e il 2010) vuole più opportunità di collaborazione in presenza con i colleghi rispetto alla Generazione X (chi è nato tra il 1960 e il 1980): 74% a 66%.

Dati alla mano, il lavoro da remoto pare far bene, a tutti: il 63% delle aziende che ha messo in atto modelli di “produttività da qualsiasi luogo”, offrendo cioè ai dipendenti la possibilità di lavorare da remoto o in ufficio, ha visto il fatturato aumentare. Di contro, il 69% delle imprese con crescita negativa o inesistente è ancora legato al luogo fisico anziché incentivare modalità ibride.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

SU IL VOLUME!
Comune di Milano, concorso per l’assunzione di 18 bibliotecari diplomati

Se il tuo sogno è lavorare in biblioteca, il Comune di Milano fornisce un assist perfetto: Palazzo Marino ha, infatti, indetto un concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 18 profili di istruttore dei servizi di biblioteca, categoria C1. Tra i requisiti, sono richiesti: diploma di maturità o titoli equivalenti; idoneità fisica alla mansione; conoscenze teoriche nei settori di biblioteconomia, organizzazione biblioteche, legislazione di settore, normativa su diritto d’autore, sicurezza e privacy; conoscenze informatiche e competenze digitali. È prevista una prova d’esame scritta. Per saperne di più è possibile consultare il bando sul sito comune.milano.it, sezione Bandi di concorso.

VENI, VIDI, CV
CV Start è a caccia di cv writer con esperienza per rafforzare il team

CV Start, career consultancy hub creato da Silvia Natale, è in cerca di 2 cv writer con esperienza per rafforzare il team. Il profilo ideale ha: capacità di scrittura curriculum vitae, resume e cover letter professionali; Inglese fluente; abitudine a relazionarsi con profili senior ed executive; pregresso nella ricerca e selezione del personale o come figura hr all’interno di aziende strutturate; motivazione, attitudine commerciale e ottime doti di comunicazione; propensione all’home working; partita Iva. «Nei prossimi mesi – spiega Natale – selezionerò una decina di profili in linea con i requisiti e a inizio settembre via ai colloqui in presenza a Milano». Candidature a hello@cvstart.it.

D’ESTATE… DESTATEVI!
Etjca, tremila figure professionali ricercate per la stagione estiva

Sono circa tremila le figure professionali ricercate dall’agenzia per il lavoro Etjca (etjca.it) per inserimenti in diversi ambiti e settori in questa stagione estiva. Il clou delle selezioni si registra nella ristorazione, alla prova ripartenza dopo mesi di aperture a singhiozzo, e nell’industria metalmeccanica, che si conferma settore alquanto dinamico. Buone opportunità anche in ambito Gdo, nei trasporti e nella logistica. Al Nord il maggior numero di richieste è tra Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna. Nella nostra regione, posizioni aperte per disegnatori progettisti meccanici di packaging nel cosmetico/medicale, consulenti It, sviluppatori di software e addetti aeroportuali.

LA SCINTILLA CHE ASPETTAVI
SparkFabrik, varie posizioni aperte in ambito cloud per professionisti

 

SparkFabrik, società milanese (in forte crescita) che progetta e sviluppa applicazioni cloud-native, sistemi e infrastrutture cloud, apre le porte della sua sede di via Fara, zona Repubblica/Stazione Centrale, a nuove risorse destinate a irrobustire l’organico. Opportunità, nel dettaglio, per Javascript developer, Php developer e cloud native engineer. Sono vari i livelli di professionalità ricercati, con responsabilità e Ral diversi, commisurati all’esperienza. Per tutte le posizioni, si offre un contratto di assunzione a tempo indeterminato Ccnl Commercio, con possibilità di collaborazione iniziale a partita Iva, se d’interesse del candidato. Per farsi avanti, cv a jobs@sparkfabrik.com.

CAVE PANEM
Synergie, opportunità per un/una panettiere/a nell’hinterland in ambito Gdo

La filiale Synergie di Milano Cadorna (synergie-italia.it) seleziona un/una panettiere/a per azienda cliente operante (in tutti i sensi, visto che è a Opera) nel settore della Gdo. Il profilo ricercato ha esperienza nel ruolo di almeno sei mesi, maturata preferibilmente all’interno di forni privati o supermercati. Sono richieste: competenze nella produzione, con metodo manuale e industriale, di pane e prodotti di panetteria; conoscenza delle materie prime, dei tempi di cottura e delle relative tecniche; padronanza degli strumenti per la panificazione; capacità di eseguire più lavorazioni contemporaneamente. Orario di lavoro: full time su turni dal lunedì alla domenica con riposi a rotazione.

In breve

FantaMunicipio #30: così si fa più spazio ai pedoni in una Milano più green

Questa settimana registriamo due atti molto importanti per dare più spazio ai pedoni. Uno riguarda le varie misure proposte...