24.6 C
Milano
20. 05. 2022 22:28

Il futuro di corso Buenos Aires è pedonale? Le parole del sindaco Sala

La possibilità di trasformare corso Buenos Aires in un'area pedonale accende le polemiche ed il dibattito: ecco cosa ne pensa il sindaco Sala

Più letti

La trasfformazione di corso Buenos Aires in un’area pedonale accende il dibattito e le preoccupazioni da mesi. Qualche settimana fa il progetto d’installazione di alcuni pilomat aveva fatto pensare che il comune si stesse muovendo proprio in quella direzione. È veramente così?

Corso Buenos Aires pedonabile: la smentita di Sala

A provare a gettare acqua sul fuoco delle polemiche ci ha pensato lo stesso primo cittadino, Beppe Sala: «Non è una cosa sul mio tavolo, per cui non esprimo giudizi su cose che non ho mai esaminato tecnicamente».  Le sue parole confermano quindi che la pedonalizzazione domenicale di corso Buenos Aires è solo una proposta lanciata dal presidente del Municipio 3, Caterina Antola.

sala corso buenos aires

Al momento nei piani di Palazzo Marino sembra invece sia prioritaria il miglioramento della pista ciclabile per renderla più sicura. Nel corso dei prossimi mesi poi verranno eliminati i parcheggi sui due lati della carreggiata.

Un approccio più soft

Sembra che le tendenza di Palazzo Marino sulle trasformazioni urbanistiche sia quello di un approccio più soft con la ricerca del consenso di tutte le parti coinvolte. Una tendenza che emerge anche dalle parole al Corriere dell’assessore all’Urbanistica, Arianna Censi: «Il nostro obiettivo rimane quello di una città con meno traffico e con meno auto parcheggiate in strada. Vogliamo però procedere con la massima condivisione possibile. Le pedonalizzazioni orarie partiranno davanti alle scuole, anzi son già partite. Le scuole saranno i nostri hub di cambiamento».

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...