23.9 C
Milano
29. 06. 2022 12:08

Milano sempre più verde: Sala per la riduzione del traffico automobilistico

Il sindaco ha l'obiettivo di trasformare la città in un sistema verde

Più letti

La questione ambientalista sta evidentemente molto a cuore a Sala e alla sua amministrazione. Dopo il conferimento dell’Eartshot Prize come città senza sprechi, il sindaco continua il suo piano per fare di Milano un sistema verde e un modello nazionale e internazionale di città green.

Il piano di Sala per una Milano verde

Come già per ciclabili Sala sembra non voler scendere a compromessi nell’impresa di ridurre l’inquinamento. Un’impresa titanica, considerando una città fortemente urbanizzata e popolata come Milano, ma che sta cambiando. Una trasformazione nella sua viabilità e nella sua conformazione che continuerà a farlo con gli stesso obiettivi dell’amministrazione precedente.

A La Repubblica Sala ha raccontato: «Aumenteremo del 50% i chilometri di trasporto pubblico, dalle nuove metropolitane all’allungamento del percorso dei bus (che saranno solo elettrici) riducendo così il traffico automobilistico. Lavoreremo sul profilo energetico dei nostri palazzi e pianteremo 3 milioni di alberi entro il 2030. Tre innovazioni che aiuteranno a cambiare l’aria entro i prossimi dieci anni».

Un piano che dipende moltissimo dalla risorse a disposizione e che dovrà contare, inevitabilmente, sul PNRR. Le sole risorse dell’amministrazione potrebbero infatti continuare il percorso verso la transizione ambientale, ma no darebbero corpo alla rivoluzione green richiesta ormai da moltissime persone.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...