3.8 C
Milano
10. 12. 2022 02:59

Il pavé a Milano rischia di scomparire: «Causa troppi incidenti»

Nel 2023 verranno tolti i masselli in via Montegani, ma potrebbero esserci interventi anche su altre strade

Più letti

Il pavé a Milano rischia pian piano di scomparire dalle strade per lasciare spazio al classico asfalto. Ad oggi l’unico intervento calendarizzato è nel 2023, quando verranno tolti i masselli in via Montegani, ma anche in via Lamarmora, via Olivetani, via Gian Battista Vico e via Cesare Battisti potranno esserci degli interventi.

Pavé a Milano, è davvero rischioso?

Il dibattito sul pavé a Milano è tornato in auge grazie alle dichiarazioni del neoassessore alla Sicurezza di Regione Lombardia, Romano La Russa: «Sono troppi gli incidenti provocati dal pavé, che due volte su tre si rivela un’insidia per i ciclisti e i motociclisti, la cui incolumità dovrebbe stare a cuore al sindaco».

Via Palestro, pavè

L’opinione di Sala

Il sindaco Beppe Sala ha subito colto la palla al balzo: «L’ho detto diverse volte, non sono contrario a rimuovere parte del pavé, va tutelato quello che è inserito in un contesto architettonico antico». Il primo cittadino invita la Regione a «collaborare, coinvolgendo anche la Sovrintendenza, perché molti dei limiti nella rimozione pavé sono legati a questi uffici».

L’appello di La Russa

Immediata la controreplica di La Russa: «Sono naturalmente disponibile a un dialogo con il Comune, anche se, a parti invertite, nel tempo, raramente c’è stata la stessa disponibilità. All’illuminato sindaco Sala, alfiere della sinistra ecologista e ambientalista, e ai suoi assessori Granelli e Maran, suggerisco di montare in sella alle loro biciclette e percorrere, insieme a me, via Beato Angelico, in zona Città Studi, e viale Ludovico il Moro, zona Naviglio, così da comprendere di cosa stiamo parlando».

Pavé a Milano, dove è stato rimosso

Dal 2019 il Comune ha tolto circa 6mila metri quadrati di pavé a Milano, diverse le vie interessate: via Circo (tra Piazza Mentana e via Cappuccio), via San Sisto, via Palestro (tra via Marina e piazza Cavour), piazza Massaia, e piazzale di Porta Lodovico.

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...