23.2 C
Milano
16. 05. 2022 23:19

Approvato il Piano Aria Clima: Milano pronta a trasformarsi in una gigantesca “zona 30”

Ad inizio settimana è stato approvato il Piano Aria Clima. L'obbiettivo dichiarato dell'assessora Elena Grandi è trasformare la città in un' immensa "area ciclopedonale"

Più letti

Ad inizio settimana è stato approvato il cosiddetto “Piano Aria Clima“, un ulteriore passo in avanti verso quella transizione green tanto auspicata da Palazzo Marino. L’obiettivo dichiarato è trasformare la città entro il 2050 in un’area carbon neutral. Tuttavia, per i primi cambiamenti alla viabilità meneghina non bisognerà aspettare così tanto.

Piano Aria Clima, l’assessora Elena Verdi: «Cambiamenti già da domani»

Dal 1° ottobre entreranno in vigore le nuove norme riguardanti area B, ma l’assessora all’Ambiente, Elena Grandi, ha fatto intendere che i primi cambiamenti si vedranno nell’immediato. «Il Piano Aria Clima – ha dichiarato -sarà uno strumento strategico e di piano fondamentale per dare concretezza alle azioni necessarie per arrivare alla città ciclopedonale, per la gioia di chi non ci vuole credere».

Elena Grandi piano aria clima
Elena Grandi

Per arrivare a questi obiettivi per l’assessora è necessario intervenire da subito. «La prima azione, che sarà quella della “città a 30” e che vogliamo anticipare rispetto al 2030 – ha spiegato Elena Grandi – prevede la creazione di aree ztl pedonali in tutte le zone sensibili, è un’operazione che deve partire già domattina». Tradotto significa che si cercherà din ridurre al massimo le presenza delle auto fuori da scuole ed ospedali creando nuove ztl o in alternativa zone 30.

 

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...