23.7 C
Milano
20. 06. 2024 05:21

In piazza San Fedele arriva la nuova sede di Bottega Veneta

Nuova vita per l’iconico immobile ottocentesco, situato nel centro storico di Milano

Più letti

Nella centralissima piazza San Fedele arriva la nuova sede di Bottega Veneta, che va ad inserirsi nell’iconico immobile situato proprio nel cuore della città. Operazione portata avanti da Dils, che ha svolto il ruolo di consulente per la parte acquirente per conto di Union Investment nell’operazione di Piazza San Fedele 1-3, proprietà del fondo Coima.

In piazza San Fedele arriva la nuova sede di Bottega Veneta 

Union Investment, un importante investment manager internazionale con sede ad Amburgo, acquisirà l’immobile attraverso Unilmmo Deutschland, un fondo aperto, tramite una transazione fuori mercato. Coima SGR continuerà a gestire l’immobile per conto dell’investitore tedesco attraverso un nuovo fondo che sarà creato al completamento dell’operazione, che rappresenterà il debutto di Union Investment nel mercato degli uffici in Italia. 

Piazza San Fedele, render della nuova sede di Bottega Veneta
Piazza San Fedele, render della nuova sede di Bottega Veneta

La storia del palazzo in piazza San Fedele che sarà la nuova sede di Bottega Veneta

L’edificio, risalente alla fine dell’Ottocento e originariamente sede del famoso Teatro Manzoni, è attualmente oggetto di un progetto di riqualificazione guidato dallo studio Asti Architetti. Questo intervento darà nuova vita all’immobile implementando standard di sostenibilità ed efficienza energetica, preservando al contempo la bellezza e l’eleganza delle sue caratteristiche originali. Grazie a questi interventi, l’immobile punta ad ottenere la certificazione di sostenibilità LEED Gold e un rating EPC A, in linea con i criteri della tassonomia dell’UE. Situato a pochi passi dal Duomo, dalla Galleria Vittorio Emanuele II e da Piazza della Scala, questo edificio storico diventerà la sede globale del noto marchio internazionale di moda e beni di lusso. 

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Le operazioni immobiliari di uffici su Milano

L’operazione rappresenta la più importante transazione effettuata in Italia nel settore degli uffici fin dall’inizio dell’anno, confermando l’attrattiva degli immobili di prestigio ubicati nelle migliori posizioni e conformi ai criteri ESG. Dils è l’azienda del settore immobiliare che è nata dalla fusione di Redilco & Sigest. Con oltre 50 anni di esperienza, Dils è un punto di riferimento per imprese nazionali e internazionali, investitori, operatori finanziari e privati per cercare e sviluppare le migliori opportunità di investimento. L’immobile, certificato LEED Gold e con una superficie di circa 10.000 mq, si trova in una posizione centrale a Milano, vicino al Duomo. Dopo la riqualificazione, che sarà completata entro la fine di novembre, diventerà la sede di Bottega Veneta, che ha già firmato un contratto di locazione della durata di 12 anni, con possibilità di rinnovo per altri sei. In accordo con il Comune di Milano, il progetto di riqualificazione includerà anche il rinnovo delle aree circostanti, come Via Carlo Cattaneo e una porzione di Via Silvio Pellico. Saranno inoltre migliorati gli arredi urbani di Piazza San Fedele, aumentando il numero di sedute disponibili.

In breve

FantaMunicipio #35: con il Comune storia di gerarchie e di ascolti a metà

Piscina Scarioni e Chiaravalle: due ambiti per cui è interessare esaminare le mosse del Comune e il ruolo del...