14.1 C
Milano
28. 02. 2024 19:03

Il restauro della vedovella di piazza della Scala: unica in bronzo tra le 641 fontanelle milanesi

Fu progettata tra il 1914 e il 1919 dall'architetto Luca Beltrami

Più letti

Milano si appresta a rinnovare uno dei suoi simboli più caratteristici e meno celebrati, la storica fontanella Vedovella di piazza della Scala. In un’epoca in cui l’attenzione verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente diventano sempre più prioritari, l’intervento di MM Spa rappresenta non solo un atto di cura del patrimonio cittadino ma anche un segnale forte della volontà di preservare le risorse naturali a disposizione della collettività.

Il restauro di un simbolo, la vedovella di piazza della Scala

L’iniziativa di restauro, che prenderà il via il 12 febbraio 2024, vedrà la Vedovella di Piazza della Scala, unica in bronzo tra le 641 fontanelle milanesi, tornare al suo antico splendore. Progettata tra il 1914 e il 1919 dall’architetto Luca Beltrami, questa fontanella non è solo un punto di riferimento estetico ma anche un pezzo di storia milanese, inaugurata nel quarto centenario della morte di Leonardo da Vinci.

L’importanza dell’acqua pubblica

L’acqua di Milano, garantita sicura e costantemente monitorata da MM, scorre libera e gratuita in tutta la città attraverso una rete di distribuzione che include non solo le vedovelle ma anche le 52 case dell’acqua. Quest’ultime, nel solo 2023, hanno erogato oltre 10 milioni di litri di acqua, contribuendo a un significativo risparmio di plastica e alla riduzione delle emissioni di CO2. Una conferma dell’importanza dell’accesso all’acqua pubblica come diritto fondamentale e come scelta ecologica consapevole.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Una casa dell'acqua a Milano
Una casa dell’acqua a Milano

Un restauro che guarda al futuro

Il restauro della Vedovella in piazza della Scala è un esempio di come Milano intenda preservare il proprio patrimonio storico e culturale, integrandolo in una visione moderna di città sostenibile e attenta alle esigenze dei suoi cittadini. La cura di MM per il servizio idrico, dalla distribuzione al recupero e alla depurazione dell’acqua, sottolinea l’impegno nella gestione responsabile delle risorse naturali.

Milano: una città sostenibile

Con il restauro della storica Vedovella, Milano si conferma una città che sa guardare al futuro senza dimenticare il proprio passato. L’attenzione verso l’ambiente, la promozione dell’uso dell’acqua pubblica e la cura del patrimonio cittadino sono segnali di un impegno concreto verso la sostenibilità e il benessere collettivo. La Vedovella di Piazza della Scala, con la sua storia centenaria e il suo valore simbolico, rappresenta un ponte tra passato e futuro, tra tradizione e innovazione, nel cuore di Milano.

Questo restauro non solo valorizza un elemento distintivo del paesaggio urbano milanese ma riafferma l’importanza di un approccio sostenibile e rispettoso delle risorse, in linea con le sfide ambientali contemporanee.

In breve

FantaMunicipio #21: tutto il fieno che va in cascina in città

Settimana ricca di incontri, di novità e di fieno in cascina in città. Sono in via di definizione gli...
A2A
A2A