11.2 C
Milano
29. 02. 2024 23:39

Halloween a Milano, otto appuntamenti per la notte delle streghe

Dal Leon Extended Set all'elettronica d'avanguardia

Più letti

Halloween a Milano, Leon Extended Set: la maratona del 31

AMNESIA – Come da sua collaudata abitudine, per Halloween Amnesia Milano non si concede maschere, travestimenti, dolcetti o scherzetti ma si concentra e si dedica esclusivamente alla buona musica elettronica, con in console Leon in modalità extended set e Blacksun. Resident da sempre a Music On, la one-night ibizenca di Marco Carola, protagonista da anni in club quali lo Space di Miami e il Fabric di Londra, Leon è uno dei migliori dj quando arriva il momento di impegnarsi in autentiche maratone musicali, quando arriva il momento di proporre un extended set, da sempre un suo marchio di fabbrica quando suona all’Amnesia Milano. Sarà così anche il 31 ottobre 2023, durante la lunga notte di Halloween, che per Leon significa anche e soprattutto raggiungere il prestigioso traguardo dei dieci anni consecutivi di performance nel club milanese.
Martedì 31, dalle 23.00
Via Gatto angolo viale Forlanini
348.72.41.015
M4 Rapetti
@amnesiamilano

Warehouse con Le Cannibale

Hiroko Hacci
Hiroko Hacci

BASE – Le Cannibale, Paradise Technique e Unoclab: tre importanti crew milanesi insieme appassionatamente per la Halloween Night, unite per un party che promette sei ore di musica, video e installazioni in un contesto industriale che renderà il tutto ancor più scenografico e a tema. Alla musica provvedono Hiroko Hacci, Andrewww, Giale e Creamy, ai video e alle installazioni Unolab. Musicista, dj, cantautrice e tanto altro, Hiroko Hacci sul suo profilo Instagram si autodefinisce giappoletana: prima di trasferirsi a Milano ha suonato per diversi anni le tastiere con David. E. Sugar e Chik Budo, arrivando a esibirsi al festival di Glastonbury e al Warehouse Project di Manchester. Una volta trasferitasi a Milano è diventata resident de Le Cannibale. Nel 2021 è uscito il suo album Ombre, così come vanta release per l’etichetta Danza Tribale.
Martedì 31, dalle 23.00
via Tortona, 54
349.89.41.305
M2 Porta Genova
@lecannibaleclub

Ritmi ibizenchi con Andrea Oliva

Andrea Oliva
Andrea Oliva

GATE – Si intitola “The Halloween Storm” il party che viene concepito dal Gate per la notte di Halloween: per caratterizzarlo musicalmente si è puntato su un dei deejay più rinomati a Ibiza, Andrea Oliva. Oliva ha appena concluso l’undicesima stagione consecutiva del suo party Ants, in programma tutti i sabati all’Ushuaïa di Ibiza, così come è altrettanto dinamico sul fronte discografico, in particolare con le produzioni della sua etichetta discografica All I Need, marchio che non si limita alle release ma che è anche attivo sul fronte moda e intrattenimento, forte di una comunità social molto forte. La passione per la musica di Andrea Oliva è qualcosa che parte da molto lontano: a sedici anni era già un dj a tempo pieno, status che con gli anni lo ha portato ad avere una collezione composta da oltre 30mila dischi.
Martedì 31, dalle 23.00
Via Valtellina, 21
391.48.76.443
Passante Lancetti
@gatemilano

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

The lake of horror, una notte sull’acqua

Ale Zuber
Ale Zuber

IDROSCALO – “The Lake Of Horror” è il tema scelto all’Idroscalo per festeggiare la notte di Halloween, con quattro console nelle quali si alternano Ale Zuber di Discoradio, il dj e producer capace per primo di portare a Ibiza le sonorità hip hop, urban e reggaeton, Andrea Belli, autentico deus ex machina di “105 in da Klubb’” che dal 2004 ogni fine settimana propone su Radio 105 i mixati dei migliori dj del pianeta, Mauro Miclini di Radio Deejay e Francesco Giglio da Ibiza. Sempre in tema di emittenti, presenti anche Radio Studio Più e il format “We love the 90s”, dedicato alla musica degli anni novanta, un decennio che da qualche tempo sta riscoprendo una nuova giovinezza, come dimostrano i sempre più crescenti e diffusi party a tema. Il tutto con il “mare di Milano” a fare da sfondo: un’atmosfera adatta a una ricorrenza come Halloween.
Martedì 31, dalle 23.00
Via Circonvallazione Idroscalo, 51
344.27.77.396
M4 Linate
@lejardinidroscalomilano_

Linoleum e non solo: elettronica e design

Margherita Grechi
Margherita Grechi

SANTERIA – Un party, due stage, un live ancora “to be announced” e cinque dj producer emergenti: questi gli ingredienti della Halloween Night destinata ad animare la Santeria a cura di Linoleum, ergo l’evento – solitamente di stanza al Rocket Club – che da 10 anni raduna i musiclovers di Milano. Nello spazio di viale Toscana, progetto che si inserisce nel piano di rilancio delle aree di interesse culturale e sociale voluto dal Comune di Milano, per Halloween tanta musica elettronica con in console molti dei volti noti per gli habitué di Linoleum: dalla bravissima Margherita Grechi a Isa Diamond, passando per Oel, Riccardo Campani e Mitchtreasure. Non solo musica però: fashion designer e collettivi emergenti della città disegneranno gli allestimenti e una capsule collection dedicata a questa notte firmata Santeria e Linoleum.
Martedì 31, dalle 23.00
Viale Toscana, 31
02.22.19.93.81
M2 Romolo
@santeriamilano

Serata a tutto live, industrial romantico

Miss Bashful
Miss Bashful

TEMPIO DEL FUTURO PERDUTO – Al centro culturale indipendente di via Nono ad Halloween i dj set lasciano spazio a esibizioni live. Dopo le consuete proposte diurne – come i corsi di danza, yoga e autodifesa – alle 23.00 si aprono le danze con Industrial Romantico, per l’occasione insieme a Dolce Potente: i due artisti hanno da poco pubblicato il loro joint-EP Bambola per la label Italoghetto. Gli special guest arrivano invece da Berlino: ai controlli ci saranno Miss Bashful x DBBD, ovvero il duo tra i più innovativi degli ultimi tempi. In cartellone un’affascinante estetica Y2K e un sound che lascia il segno, impreziosito dai vocals di Miss Bashful e dalle inconfondibili produzioni a cura di DBBD. Il Tempio sarà aperto anche l’1 novembre, con il workshop di teatro a partire dalle 20.45 a cura della Dogma Theatre Company.
Martedì 31, dalle 23.00
Via Nono, 9/7
391.77.00.315
M5 Monumentale
@tempiodelfuturoperduto

Halloween in jazz: talk, live e dj set

Jazz Mi
Jazz Mi

TRIENNALE – Per Halloween la rassegna JAZZMI non si fa mancare davvero niente. In Triennale si inizia alle 18.00 con la masterclass “Jazz e hip hop due generi fratelli” a cura di Francesco Cavestri, che dalle 19.30 con il suo trio composto insieme a Riccardo Oliva e Joe Allotta presenta il suo album Eartly 17. Lo stile musicale di Cavestri oscilla tra innovazione e avanguardia, fluttua tra hip hop, new soul e jazz, spingendosi sino a reinterpretazioni e tributi a icone assolute quali John Coltrane e Robert Glasper. A seguire i live di Don Karate e Sun Ra Orchestra; quest’ultima torna a Milano sotto la guida di Noel Scott, storico membro della band dal 1979, pronta a offrire uno show che si traduce in un potente mix di musica, poesia, teatro e danza. A mezzanotte in punto scatta il dj set di Popolus, al secolo Andrea Mangia.
Martedì 31, dalle 18.00
Viale Alemagna 6
351.70.66.486
M1/M2 Cadorna
@jazzmimilano

Mind against, elettronica d’avanguardia

Mind against
Mind against

VOLT – Per la notte di Halloween il Volt punta sul duo italiano Mind Against, formato dai fratelli Alessandro e Federico Fognini, attivi sul fronte discografico dal 2012 e la cui musica può essere ascritta all’IDM, acronimo che sta per Intelligent Dance Music. Il loro stile oscilla tra house e techno, certificato negli anni dalle loro produzioni per etichette discografiche quali Afterlife, Hotflush e Life And Death e dai loro remix per CamelPhat, Moby e Roisin Murphy. Lo scorso anno hanno firmato una compilation per il Fabric di Londra, una delle discoteche più famose al mondo, così come la scorsa estate hanno dato vita alla loro label Habitat, battezzata con una raccolta di quindici brani. I Mind Against arrivano al Volt freschi reduci dalla loro performance all’Amsterdam Dance Event, uno dei raduni elettronici più importanti al mondo.
Martedì 31, dalle 23.00
Via Molino delle Armi 16
342.79.76.858
M2 Sant’Ambrogio
@voltclub.milano

In breve

FantaMunicipio #21: tutto il fieno che va in cascina in città

Settimana ricca di incontri, di novità e di fieno in cascina in città. Sono in via di definizione gli...
A2A
A2A