18.5 C
Milano
27. 10. 2021 17:42

Milano, nuova ordinanza anti alcol: le prime multe in via Lecco

Due i locali di via Lecco multati per aver venduto alcolici dopo le 22

Più letti

Sono due i locali di Porta Venezia sanzionati tra la notte di sabato 18 e domenica 19  per non aver rispettato la nuova ordinanza anti alcol del Comune di Milano poche settimane fa fino al 5 ottobre.

L’ordinanza anti alcol è più restrittiva per le zone di Melzo e Lazzaretto

In tutte le zone della movida l’ordinanza emessa dal Comune permette la vendita di bevande alcoliche anche dopo le 22 con l’unica accortezza di somministrarle nei bicchieri di plastica. La normativa è stata pensata per rendere più sicure e pulite le piazze, le vie e i quartieri maggiormente frequentati la sera e nelle ore notturne. Le regole previste per via Lecco e le strade circostanti sono invece più restrittive: vietata la vendita o la somministrazione di cibi e bevande da asporto in bottiglie e contenitori di vetro o in lattina, dalle 22 alle 5. Stop dunque al consumo di alcolici fuori dai locali per tutta la sera con la sola possibilità di consumare nei posti a sedere ridotti dei locali. Nessuna concessione nemmeno sull’utilizzo della plastica per l’asporto.

A violare l’ordinanza sono stati il bar Addis Abeba di via Lecco, multato per 6.600 euro, e un kebab pizzeria di via Tadino, che dovrà pagare 7.600 euro. Multato nella sera di domenica – per 17.000 euro – anche un furgoncino Street Food in corso Garibaldi: oltre a non avere l’autorizzazione in originale e il rinnovo annuale dell’attestazione, il mezzo presentava un allacciamento non regolare della bombola di Gpl alla piastra per cucinare.

In breve

Scala sold-out in poche ore per la Prima, grande interesse per la riapertura

E' già sold-out la Prima alla Scala programmata per il 7 dicembre che ha riscosso un enorme interesse, tanto...