19.5 C
Milano
16. 06. 2024 11:25

Incidente a Milano nel sottopasso Mortirolo, auto travolge e ferisce un rider. La rabbia della categoria: «Non si può morire per un panino»

L'uomo ha riportato traumi al volto e agli arti inferiori ma le sue condizioni al momento sono stabili

Più letti

Ancora un incidente a Milano, dove nel sottopasso Mortirolo – in zona Stazione Centrale – un rider di Deliveroo è stato investito da un’automobile ed è rimasto ferito. Il sinistro è avvenuto poco dopo le 13.30, come riportato dall’azienda regionale di emergenza urgenza, la dinamica dello scontro è al vaglio della polizia locale, intervenuta per i rilievi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mi-Tomorrow (@mi_tomorrow)

Incidente a Milano, rider soccorso dal 118

Secondo le prime ricostruzioni, il rider – un uomo di 38 anni – è stato travolto da una Bmw e scaraventato sull’asfalto. Soccorso dai sanitari del 118, il fattorino è stato trasportato in codice giallo al pronto soccorso del Niguarda. Ha riportato traumi al volto e agli arti inferiori ma le sue condizioni al momento sono stabili e non destano particolari preoccupazioni. Nessuna conseguenza invece per il conducente dell’automobile.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Rider
Rider

Incidente a Milano, insorge il sindacato dei riders

«Le condizioni stradali nella mobilità cittadina per chi lavora e per chi transita in bicicletta restano precarie – ha commentato duramente la pagina Facebook Deliverance Milano, il sindacato metropolitano dei riders -, Diciamo basta agli incidenti in strada e stop agli infortuni sul lavoro. Il cottimo uccide. Non si può morire per un panino! Ai rider servono contratti stabili e il riconoscimento dei propri diritti, come dice la legge e come dicono le sentenze dei Tribunali. Non c’è più tempo. Come sempre non per noi ma per tutt*!».

In breve

FantaMunicipio #34: inizia la stagione dei maxi eventi estivi

Ippodromo San Siro, ippodromo La Maura, San Siro e adesso anche Quinto Romano con il Latin Festival. Milano è...