3.1 C
Milano
07. 12. 2022 10:36

Milan-Inter: il video del coro antisemita, ma perché ancora nel 2022?

Per quale motivazione uno spettacolo deve sempre essere rovinato?

Più letti

Milan-Inter sul campo è finita 3-2 per i rossoneri, ma fuori dal campo è stata una sconfitta per tutti quanti. Perché, ancora una volta, abbiamo dovuto assistere a cori beceri di matrice antisemita; e poco importa che questa volta siano arrivati dal settore che ospita i tifosi nerazzurri, la Curva Nord. Perché a perderci non è questa o quella fazione, ma il mondo intero. Il calcio, ma soprattutto la società che ci ospita, che a distanza di quasi 80 anni si sente ancora in dovere di dover etichettare questo o quel popolo in un determinato modo.

Milan-Inter, il video del coro antisemita dei tifosi della Curva Nord

Il video è chiaro, l’audio è limpido: «I campioni dell’Italia sono ebrei». Questo il grido che ha accolto l’ingresso delle due squadre di Milano in campo, poco prima della partita. Cori antisemiti nei confronti dei tifosi rossoneri, ma anche dei giocatori: d’altronde se è vero che il Milan ha vinto l’anno scorso il campionato, laureandosi campione d’Italia, è altrettanto vero che ad essere campioni sono anche i suoi tifosi, che quindi erano direttamente o indirettamente coinvolto nel corso «I campioni dell’Italia sono ebrei».

derbyIl fascino dello spettacolo che non c’è più

Queste manifestazioni di odio fanno passare in secondo piano la cronaca sportiva. Una gara che è stata piacevole, con due squadre che hanno lottato fino alla fine e il risultato rimasto in bilico. Un 3-2 che premia il Milan, che porta a casa tre punti, e punisce l’Inter, uscita dalla sfida senza nulla. Ma, ancora una volta, dover parlare di queste cose, combattute costantemente dalla società, mette in secondo piano la doppietta di Leao, la rete di Giroud e il tentativo di rimonta dell’Inter con la rete di Dzeko. No, tutto questo non interessa: forse, addirittura, è meglio non parlare nemmeno più di calcio.

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...