4.4 C
Milano
30. 11. 2022 22:24

Milano e il semaforo più veloce del mondo: perché ci meritiamo questo?

Per alcuni serve per «fare cassa», altrimenti qual è la sua utilità?

Più letti

A Milano abbiamo il semaforo più veloce del mondo. No, non è uno scherzo, ma è pura verità. Documentata da un video apparso sui social che non lascia scampo a male interpretazioni.

Milano, ti meriti il semaforo più veloce del mondo

Il semaforo più veloce del mondo, dunque, ce l’abbiamo solo noi. Il video qui sotto certifica tutto: il verde dura meno di cinque secondi, un lasso di tempo ridottissimo che non permette di superare viale Liguria con agilità. Da un lato una cosa del genere è assolutamente senza senso: il traffico ha un vantaggio da tutto questo? Direi di no. E gli utenti? Si arrabbiano e basta.

Il web e gli insulti

Chiaramente il web è subito partito con mille recriminazioni e sospetti. C’è chi dice che questo sia un modo per avere «soldi per disegnare le ciclabili» voluta dal Sindaco Beppe Sala (di certo non sarà un suo estimatore…) altri invece hanno un atteggiamento più costruttivo: «Si dovrebbe spiegare che alcuni semafori a Milano hanno durate diverse in base agli orari o a quello che percepiscono alcune fotocellule».

Il Sindaco metterà una pezza?

Cosa farà ora il Sindaco Beppe Sala? O chi per esso, s’intende… perché una scena del genere accade, ad esempio, anche in via Procaccini, dove il semaforo dura leggermente di già (ma siamo nell’orbita dei sette secondi). Di certo è un altro modo per scatenare la rete, ma anche per distogliere dalle cose più importanti che circolano Milano. E no, questo non lo vogliamo.

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...