21.2 C
Milano
26. 06. 2022 06:45

La variante Omicron abolisce il post scuola a Milano: tra contagi ed educatrici No Vax

Il post scuola a Milano è sospeso fino a data da destinarsi: negli asili troppi contagi e troppe educatrici no vax

Più letti

Le famiglie con i propri figli iscritti alla scuola materna o all’asilo nido si sono viste recapitare una lettera in questi giorni: a partire dal 10 gennaio il post scuola a Milano è sospeso. Il motivo? Non c’è personale sufficiente.

Post scuola a Milano: la situazioneb

Così il post scuola a Milano sarà sospeso fino a data da destinarsi. Sulle 3.200 educatrici in città molte sono state colpite nell’ultima settimana dalla variante Omicron. Allo stesso tempo tra esse c’è una fetta importante di irriducibili No Vax: ben 84. Al momento di queste 16 sono state sospese dal servizio, mentre le altre hanno presentato un certificato medico o il foglio di prenotazione della prima dose.

post scuola a milano

La mancanza di personale non è certamente una novità per gli asili milanesi. Da settembre ad oggi si sono verificate tra le 500 e le 700 assenza. Il bando lanciato dal Comune nei mesi scorsi per assumere nuovo personale non ha dato gli esiti sperati.

Si cercano alternative

Per ovviare alla mancanza di personale da Palazzo Marino provano ad individuare alcune alternative. Si sta discutendo con Ministero, Ufficio Scolastico Regionale, Anci e Università per poter utilizzare i tirocinanti delle università oppure per avere una deroga per attingere dalle graduatorie statali, dato che quelle comunali non riescono a sopperire alle tante richieste.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...