17 C
Milano
14. 06. 2024 05:23

Rachele Somaschini nuovamente ricoverata: «In ospedale per pulire i miei polmoni»

Il post della campionessa milanese: «Non ci si abitua mai a certe cose, anche se per certi versi sono scritte nel mio DNA»

Più letti

Rachele Somaschini, pilota milanese classe 1994, si trova nuovamente ricoverata in ospedale. Dalla nascita la campionessa è affetta da fibrosi cistica, malattia genetica ad oggi molto diffusa, ma poco conosciuta. A dare la notizia è lei stessa, tramite un post pubblicato sui suoi canali social. «Sono passati quasi 3 anni dall’ultimo ricovero e cercherò di focalizzarmi proprio su questo primo dato positivo: i nuovi farmaci mi hanno tenuta lontano dalle terapie antibiotiche endovena per un bel po’», scrive. 

Rachele Somaschini ancora in ospedale

«Purtroppo però la TAC di controllo annuale fatta qualche giorno fa, non era per niente bella e per questo dovrò restare in ospedale 15 giorni per cercare di pulire i miei polmoni», si legge ancora nel post.

«Non ci si abitua mai a certe cose, anche se per certi versi sono scritte nel mio DNA», prosegue la sportiva nel post. «Inizio questo pit-stop ringraziandovi per la calorosa vicinanza, presto starò meglio ma ora ho solo bisogno di prendermi cura di me, un po’ di riposo mi servirà. Le visite sono limitate, solo familiari stretti. Ed ora… farfallina gialla e si vola!», conclude.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Rachele Somaschini
Rachele Somaschini

Rachele Somaschini sul web e sui social racconta spesso della sua malattia. Nel 2016, dopo anni di volontariato, ha concretizzato il progetto #CorrerePerUnRespiro che la vede come Testimonial e volontaria della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica Onlus. Fondazione impegnata nell’attività di sensibilizzazione e raccolta fondi nell’ambito del motorsport.

La carriera di Rachele Somaschini

Come si legge sul suo sito, la carriera di Rachele Somaschini è iniziata nel 2014, con l’esordio alla Coppa Intereuropea Storica all’Autodromo di Monza. Era in coppia con suo papà Luca, che le ha trasmesso la passione per i motori, su una Alfa Romeo Giulietta Sprint. Nel 2015 ha partecipato ad alcune gare in pista e nel 2016 ha conquistato il MINI Challenge e nel 2016.

Nel 2017 la sportiva è diventata Campionessa Italiana Velocità Montagna. Il 2018 è stato l’anno di una nuova specialità nel Campionato Italiano Rally grazie al supporto di Plus Rally Academy – Hankook Competition nel Trofeo Junior con una Peugeot 208 R2. Nel 2019 c’è stata la sua prima gara di Mondiale WRC al Rallye di Monte-Carlo. Ha vinto il titolo di Campionessa Italiana Rally Femminile e poi anche la Coppa ACI Sport R3 con la Citroen DS3 R3T della RS TEAM.

L’anno successivo Rachele Somaschini ha fatto il suo ingresso nel Campionato Europeo, ha disputato tre gare di Campionato del Mondo (WRC) e infine è diventata un membro del FIA Women in Motorsport.

In breve

FantaMunicipio #34: inizia la stagione dei maxi eventi estivi

Ippodromo San Siro, ippodromo La Maura, San Siro e adesso anche Quinto Romano con il Latin Festival. Milano è...