8.2 C
Milano
25. 04. 2024 10:11

Rt a 0,66 in Italia. Vaccino ok per sei mesi, Pfizer chiede la terza dose

Più letti

Risale, anche se di poco, il valore dell’Rt nazionale a 0,66 rispetto allo 0,63 della settimana scorsa e dell’incidenza dei casi di Covid in Italia che arriva ad 11 ogni 100mila abitanti, rispetto ai 9 casi di 7 giorni fa. Sono i dati contenuti nel monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute sull’andamento dei contagi da coronavirus in Italia.

Vaccini. Pfizer e BioNTech, intanto, hanno annunciato che nelle prossime settimane chiederanno alle autorità regolatorie, tra cui Fda in Usa ed Ema nell’Ue, l’autorizzazione per la terza dose del vaccino anti-Covid. La mossa arriva dopo i dati iniziali “incoraggianti” di una sperimentazione clinica, che hanno mostrato che una terza iniezione aumenta il livello degli anticorpi da 5 a 10 volte contro il ceppo originario e la variante Beta rispetto alle prime due dosi. I dati raccolti dal ministero israeliano della Salute, scrive la casa farmaceutica, mostrano che l’efficacia del vaccino declina sei mesi dopo la vaccinazione, sebbene resti alta nel prevenire i casi gravi.

In breve

FantaMunicipio #27: quanto ci fa bene l’associazionismo cittadino

Pranzi, musica, poesia, arte, intrattenimento, questionari, flash mob e murales: tutto all'insegna dell'associazionismo cittadino e delle comunità che popolano...