1.5 C
Milano
01. 12. 2022 07:25

Alice Cantore, da Vimodrone a regina del pugilato: a 18 anni è campionessa italiana

La giovane lombarda ha trionfato nella finale nazionale Youth 66 chilogrammi

Più letti

La pugile della palestra Kombat Academy di Vimodrone Alice Cantore partecipa per la prima volta ai campionati italiani femminili di pugilato e conquista la medaglia d’oro, realizzando il suo sogno nel cassetto.

La vittoria

La finale nazionale Youth 66 chilogrammi, che si è tenuta nella cornice di Mondovì, in provincia di Cuneo, ha visto la giovane lombarda confrontarsi con un’atleta campana. Alice Cantore, con il coraggio e la grinta che la contraddistinguono, è riuscita a prendere sin da subito la misura e grazie ai duri colpi messi a segno, ha chiuso il match prima del limite, sul finire della seconda ripresa. «Alice Cantore vince in maniera chiara, in maniera netta, questo titolo italiano», con queste parole si chiude la telecronaca del giornalista Remo D’Acierno.

Chi è Alice Cantore

Alice Cantore ha iniziato la sua carriera agonistica nel marzo 2022 e in soli 8 mesi ha disputato ben 9 match, la maggior parte internazionali: dall’Irlanda alla Danimarca, passando per la Svezia; esperienze rilevanti maturate con avversarie di livello che le hanno permesso di crescere a livello di tecnica e di tempra.

Parla l’allenatore

«Non capita a tutti di disputare così tanti match in così poco tempo. Quelle internazionali state opportunità che ho voluto offrirle perché credo nelle sue potenzialità e oggi mi dico estremamente soddisfatto del risultato ottenuto e appagato di tutti gli sforzi fatti. In soli tre anni abbiamo portato a casa quattro medaglie tricolore di cui due titoli italiani… e ora guardiamo al prossimo, con la dedizione e l’impegno di cui siamo capaci», commenta Alessandro Balzari, tecnico di pugilato della Kombat Academy.

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...