26.3 C
Milano
30. 06. 2022 11:59

Buono Scuola in Lombardia: 24 milioni per aiutare le famiglie, ecco come fare domanda

Un aiuto per il pagamento delle rette scolastiche negli istituti pubblici o paritari

Più letti

Dallo scorso 17 novembre sono partite le domande per ricevere il Buono Scuola in Lombardia: una delle misure della regione per aiutare economicamente le famiglie degli studenti.

Buono Scuola in Lombardia: un aiuto alle famiglie

Il Buono Scuola fa parte della Dote Suola, ovvero l’insieme delle misure della Regione Lombardia che sostengono le famiglie degli studenti dai 3 ai 21 anni per pagare le rette scolastiche negli istituti pubblici o paritari.

“Garantire la libera scelta dei percorsi educativi e pari opportunità formative per i nostri studenti è da sempre una priorità per Regione Lombardia. Con questa misura intendiamo anche combattere il fenomeno dell’abbandono scolastico, assicurando l’accesso a tutti i gradi dell’istruzione e della formazione”, ha dichiarato Fabrizio Sala, l’assessore regionale all’Istruzione.

Chi può fare domanda per il Buono Scuola

I destinatari sono gli studenti che risiedono nel territorio regionale lombardo e che frequentano corsi di istruzione e formazione in scuole primarie e secondarie di primo e di secondo grado, sia pubbliche che paritarie, in cui è necessario pagare la retta d’iscrizione.

Al momento della compilazione della domanda lo studente deve avere un’età inferiore ai 21 anni. Inoltre, tutti gli istituti devono trovarsi nella Regione Lombardia, o in quelle confinanti, ma in tal caso lo studente deve rientrare quotidianamente nella propria residenza.

Per poter richiedere il Buono Scuola in Lombardia bisogna anche avere un Isee in corso di validità che non superi i 40mila euro. Le famiglie, infatti, riceveranno un importo che va da un minimo di 300 euro fino a un massimo di 2.000 euro, calcolato in base alla fascia Isee, all’ordine e al grado di scuola.

Come richiedere il Buono Scuola in Lombardia

Per richiedere il Buono Scuola bisogna collegarsi alla piattaforma online della Regione Lombardia e presentare la domanda entro le ore 12 del 21 dicembre con un autocertificazione. Per qualsiasi dubbio è possibile consultare il manuale utente e il tutorial, o contattare l’assistente virtuale.

“Anche quest’anno vogliamo essere concretamente vicini alle famiglie lombarde nel pagamento della retta di una scuola paritaria o pubblica. Per questo abbiamo stanziato 24 milioni di euro”, ha affermato Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia, in merito al Buono Scuola in Lombardia.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...