21.4 C
Milano
19. 05. 2024 22:42

Elezioni a Milano, Bernardo: “Con Salvini e i partiti ci sentiamo più che con mia moglie”

Il candidato Sindaco del centrodestra: "La pistola in ospedale? Aspetto i magistrati"

Più letti

Il candidato Sindaco del centrodestra alle prossime elezioni comunali a Milano, Luca Bernardo, ammette di sentire spesso il suo leader politico Matteo Salvini. E questa affermazione arriva dopo che Beppe Sala, suo sfidante e Sindaco uscente, aveva sottolineato la mancanza delle sue foto nella cartellonistica elettorale, dove invece campeggia lo stesso Salvini: «Con Matteo ci sentiamo tutti i giorni anche più volte al giorno e ci siamo detti che ci rivedremo tante volte a settembre, e anche con i partiti ci sentiamo quasi più che con mia moglie – le sue parole – Annarosa Racca? Non credo che sia nella lista, sicuramente mi ha dato assoluta disponibilità, di grande supporto. La lista è praticamente conclusa, ci sono nomi molto interessanti e molto importanti dal punto di vista professionale e dell’attività sociale. Il capolista potrebbe essere una donna. Quando vedrete le liste vedrete quanta gente importante e competente c’è dentro, siamo solidi e andiamo verso il 3-4 ottobre».

Elezioni a Milano, Bernardo e la pistola nell’armadietto al Fatebenefratelli 

E sulla questione pistola in reparto, notizia riportata da Repubblica,  Bernardo glissa: «Non ho letto questo articolo, ho già presentato una denuncia per diffamazione a mezzo stampa al tribunale di Milano: ora aspetteremo i magistrati».

 

In breve

FantaMunicipio #30: così si fa più spazio ai pedoni in una Milano più green

Questa settimana registriamo due atti molto importanti per dare più spazio ai pedoni. Uno riguarda le varie misure proposte...