6.8 C
Milano
19. 01. 2022 18:43

Anche Fontana contro i No Green Pass: «Danni sanitari ed economici»

Il governatore lombardo si schiera contro gli oppositori alla certificazione verde bollando le manifestazioni come pericolose e antieconomiche

Più letti

Anche Fontana contro i No Green Pass. Il governatore lombardo si schiera contro gli oppositori alla certificazione e contro i loro cortei “incontrollabili”, che anche questo pomeriggio interesseranno Milano.

Fontana contro i No Green Pass: «Assembramenti pericolosi»

Il n. 1 lombardo vede all’interno delle manifestazioni No Green Pass una preoccupante deriva anche alla luce dell’attuale situazione sanitaria segnata da una ripresa dei contagi un po’ in tutta Europa. «Purtroppo, i grandi assembramenti in questo momento di recrudescenza del virus – ha dichiarato Fontana a margine della scuola politica della Lega -, da noi fortunatamente ancora limitata, ma nel resto d’Europa molto più vivace, non vanno molto bene e rischiano di essere pericolosi».

Il governatore è passato poi a ribadire i danni economici che le mobilitazioni del sabato stanno causando a Milano. I commercianti sono al limite della sopportazione e c’è chi ha anche proposto contromanifestazioni per arginare i cortei selvaggi dei No Green pass. «I manifestanti sono un danno economico – ha concluso Fontana -, soprattutto per i commercianti che non riescono a lavorare in modo completo. Sicuramente dopo le restrizioni vissute con la pandemia, non hanno bisogno di nuove limitazioni a causa dei No Green pass».

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...