23.9 C
Milano
29. 06. 2022 12:05

Luminarie di Natale a Milano: ecco dove saranno e quando verranno accese

Ben 26 le zone in centro e 32 le strade in periferia ce avranno le luci di Natale; e ci sono grosse novità 

Più letti

Saranno 26 zone del centro e 32 vie della periferia della città ad essere illuminate dalle luminarie di Natale a Milano. C’è già chi le ha installate, mantenendole però rigorosamente spente. La data di accensione ufficiale, secondo quanto stabilito dal Comune di Milano, sarà infatti solo il prossimo 30 novembre. In sostanza, bisognerà ancora aspettare dieci giorni prima di potersi immergere nella magica atmosfera di Natale; e poi, come tradizione, inizierà la pazza rincorsa allo shopping e ai regali. 

Luminarie di Natale a Milano, si attende ancora il via libera per gli sponsor

La macchina organizzativa, però, appare ancora a rilento. Il Comune, infatti, non ha ancora dato il suo sì ufficiale ad alcuni degli sponsor che si erano candidati per illuminare le principali arterie della città. E di conseguenza non si sono ancora mossi: «Trovare chi paghi le luminarie, come sempre, non è semplice – ammette senza mezze misure dalle pagine de La Repubblica Gabriel Meghnagi, il presidente della Rete associativa di vie che fa capo a Confcommercio Milano – se poi, una volta individuati, i finanziatori ricevono l’ok all’ultimo momento per noi diventa un problema». Il bando rilasciato dal Comune ormai qualche mese fa ha visto candidarsi undici aziende, ma di queste soltanto quattro hanno già ricevuto il via libera da Palazzo Marino: «Ancora un po’ che si aspetta rischiamo di accendere la città appena a ridosso Sant’Ambrogio» l’amara conclusione di Meghnagi. 

Dove saranno le luminarie di Natale a Milano

Ma dove saranno le luminarie di Natale a Milano? Molte le vie interessate, dalle tradizionali via Marghera e Porta Romana, fino a Isola, corso Garibaldi e corso Buenos Aires. Anche un’arteria importante come viale Monza sarà illuminata, al pari delle zone della movida come corso Como e via Piero della Francesca. Ma, assieme a quelle che sono zone dove tradizionalmente vengono installate le luminarie di Natale a Milano, ce ne sono anche altre molto periferiche.

C’è anche chi si è autotassato

Nell’attesa che il Comune sblocchi gli altri sponsor, c’è anche chi ha deciso di fare da sé autotassandosi. È il caso di Corso Vercelli, ad esempio, ma anche di una zona chic e rinomata come Brera, lì dove l’associazione Brera Alta ha già messo il giusto vestito alla zona che da via Solferino va ai Bastioni fino a Moscova. Indietro nei preparativi, invece, i negozianti attorno all’Università Statale, tra via Bergamini, via Laghetto, via Festa del Perdono e piazza Santo Stefano. Novità: per la prima volta tutta via Ripamonti e tutta via Padova saranno illuminate. Il Comune di Milano ha erogato un totale di 76 mila euro di contributo.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...