18.3 C
Milano
16. 05. 2022 08:10

Milano, il popolo del “No Green pass” torna in piazza: insulti a Draghi e virologi

Come consueto anche questo weekend gli oppositori alla certificazione verde sono tornati per le strade di Milano

Più letti

Il sabato è ormai un appuntamento fisso per la galassia “No Green pass” a Milano. Così anche ieri gli oppositori della certificazione verde sono tornati in strada per esprimere tutto il loro sdegno contro quella che definiscono una “dittatura sanitaria”.

No green pass, la manifestazione di ieri

Il corteo dei manifestanti è partito da piazza Duomo per muoversi verso la Statale e sostare poi sotto la sede di “Libero”, dove i presenti hanno gridato ripetutamente il coro “pennivendoli” all’indirizzo dell’insegna della testata giornalistica.

Dopodichè il corteo si è fermato in Porta Venezia per sciogliersi definitivamente in piazza Duomo, punto dal quale era partito. I 1.500 manifestanti, oltre che per gli slogan “No Green Pass” e “Noi siamo il popolo”, si sono contraddistinti per gli insulti rivolti a Draghi, Bassetti e Burioni.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...