21.4 C
Milano
19. 05. 2024 22:38

A Milano il Putin di Enrico Dicò è la statua della non libertà

C'è una nuova statua color fucsia, alta più di 2 metri, in largo La Foppa, nella zona Moscova di Milano

Più letti

In largo La Foppa, nella zona Moscova, centro di Milano, è apparsa oggi una statua della libertà alta 2 metri e mezzo, di colore fucsia, con macchie di vernice lungo la tunica e il volto di Vladimir Putin. Impossibile da non notare per chi passa da quelle parti: dietro c’è un motivo particolare.

La statua che prende in giro Putin nel centro di Milano: il messaggio

La scultura è di DICò, artista della pop art internazionale, ed è un messaggio di denuncia sociale. L’installazione sarà trasferita all’interno della galleria temporanea dell’artista che si trova nella stessa zona e che ha aperto oggi al pubblico. Sulla scultura al posto della fiaccola c’è una pistola puntata da Putin verso il cielo. DICò ha postato l’opera su Instagram con due frasi che ne spiegano il significato: “It always seems impossibile until It’s done”, “Freedom is not a gun”.

putin

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

La prima citazione è di Nelson Mandela, “sempre impossibile, finché non viene fatto”, per dire che una guerra così vicina all’Occidente sembrava impossibile finché non è successa. La seconda è dell’artista, che evidenzia come troppo spesso la libertà sia utilizzata come mezzo e giustificazione per avviare una guerra. Enrico Dicò si è presentato oggi a Largo La Foppa per firmare l’opera. Lo stile dell’artista si basa sull’accostamento tra stampe, materiali rinvenuti dai contesti urbani ed elementi appartenenti a icone mondiali dell’immaginario neo-pop.

In breve

FantaMunicipio #30: così si fa più spazio ai pedoni in una Milano più green

Questa settimana registriamo due atti molto importanti per dare più spazio ai pedoni. Uno riguarda le varie misure proposte...