6.5 C
Milano
28. 11. 2022 19:27

Morto Roberto Maroni, addio all’ex governatore lombardo: aveva 67 anni

Lottava da tempo con un male incurabile: dal 2021, quando ha scoperto la malattia che lo ha condotto alla morte, si era ritirato dalla politica attiva

Più letti

È morto Roberto Maroni, ex Governatore di Regione Lombardia e storico leader della Lega. All’età di 67 anni, lottava da tempo con un male incurabile. Ex segretario leghista, governatore lombardo e ministro dell’Interno e del Welfare. La notizia è stata diffusa dagli amici e dal partito. Nella sua carriera politica ha ricoperto la carica di ministro per tre volte ministro e una volta vicepremier.

Morto Roberto Maroni, volto storico della Lega

Secondo quanto si è appreso, Maroni si è spento nella sua casa nel Varesotto dove ha trascorso gli ultimi mesi. Dal 2021, quando ha scoperto la malattia che lo ha condotto alla morte, si era ritirato dalla politica attiva. «Di Roberto Maroni si potrebbero dire tante cose. Protagonista di una lunga stagione politica, per me è stato soprattutto un amico. Ci siamo sempre consultati, confidati, a volte sfidati. Ma con la fiducia e il rispetto che devono esserci quando si crede nell’amicizia. Mancherai a tante persone. Molto anche a me», il commento del Sindaco di Milano Beppe Sala.

Il ricordo di Fontana

«È morto Roberto Maroni. Piango l’addio di un amico con il quale ho condiviso gran parte della mia vita politica. Una persona intelligente e mai sopra le righe. Presidente della Lombardia, ministro e segretario Federale della Lega. Nel cuore ha sempre avuto i Lombardi e la Lombardia. Riposa in pace! Addio Bobo!»: questo il commosso ricordo del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana dopo la notizia della morte di Roberto Maroni. Tutto il mondo della politica – e anche noi di Mi-Tomorrow – si stringe attorno alla famiglia di Roberto Maroni.

In breve

FantaMunicipio #11: proposte per la città, ripensiamole tutti insieme

Sempre più cittadini si ritrovano in strada per discutere delle problematiche di alcune aree e per cavarne fuori idee...