20.8 C
Milano
29. 06. 2022 05:53

No Green Pass Milano, prime condanne per i manifestanti

Condanne rapide con il rito abbreviato. Si attendono altri processi a breve.

Più letti

Non si è perso tempo nel procedere contro i primi fermati dei cortei No Green Pass a Milano. Si tratta dei partecipanti al corteo del 2 ottobre, processati con rito abbreviato per le accuse di resistenza aggravata a pubblico ufficiale. Secondo il Pm però non si tratterebbe di veri No Vax, ma di soggetti intenzionati unicamente a turbare la manifestazione.

No Green Pass Milano, quali sono le prime condanne

La giudice di Milano Maria Teresa Guadagnino ha disposto la condanna a 8 mesi, con pena sospesa e non menzione, per il 26enne arrestato durante il corteo. Il giovane ha atteso la sentenza in carcere, dove si trovava perché privo di fissa dimora, mentre curiosamente, ricevuta la pena, è tornato libero.

Un altro giovane arrestato sempre il 2 ottobre ma finito ai domiciliari, ha patteggiato la condanna a 6 mesi di reclusione mentre è atteso per mercoledì un altro processo a carico di altri due manifestanti.

No Green Pass Milano, il Pubblico Ministero sconfessa l’ipotesi

«Sono atti riconducibili certamente alla resistenza a pubblico ufficiale e rappresentano nei fatti il superamento di determinati comportamenti urbani»  spiega il pm Alberto Nobili, coordinatore della sezione antiterrorismo della Procura di Milano, ma nei cortei No Green Pass Milano  «c’è la presenza di soggetti che non hanno nessun fine assimilabile ai No Vax ma hanno semplicemente quella di manipolare e strumentalizzare e che potrebbe portare a forme di esagerazione esasperata di protesta». Secondo quanto detto il PM, parlando a Radio 24 «non possiamo parlare né di terrorismo, né di eversione. Sotto questo profilo il fenomeno è sotto controllo»

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...