27.9 C
Milano
25. 06. 2022 15:13

No Green Pass, proteste senza disordini. Domani 13esimo sabato di manifestazioni

No Green Pass, oggi proteste senza disordini. Ma domani 13esimo sabato di manifestazioni, giornata da bollino rosso in centro

Più letti

Non ci sono stati disordini durante le manifestazioni No Green Pass che si sono tenute oggi a Milano.

La protesta con il maggior numero di partecipanti si è tenuta all’Arco della Pace: circa 500 persone, si sono radunate per dire no all’introduzione della certificazione sui luoghi di lavoro pubblici e privati.

Presidio con studenti e lavoratori

Alla protesta hanno preso parte anche alcuni studenti universitari che, dopo un corteo nei pressi della Statale, si sono uniti alla manifestazione davanti al Parco Sempione.

Molti dei presenti hanno espresso solidarietà con i portuali di Trieste. “Solidali non con la Cgil ma con i portuali”, recitava uno striscione comparso durante l’evento.

«Ho presentato il foglio dello sciopero e ora sono qui a manifestare in modo pacifico, senza nessuna vergogna. Per cinque giorni sciopero e poi morirò di fame: mi prenderò anche dello stupido e dell’ignorante ma per me la dignità dei lavoratori vale di più di uno stipendio», la dichiarazione raccolta da Adn Kronos di Antonio Parisi, lavoratore in una cooperativa del settore della grande distribuzione, che ha preso parte al presidio davanti al tribunale di Milano.

«Non ho il Green Pass, è anticostituzionale, ne chiedo la revoca per andare a lavoro, al cinema o al teatro. I portuali di Trieste sono un esempio lampante di unità d’Italia, un esempio di unità dei lavoratori, stanno facendo un lavoro sindacale», ha aggiunto il manifestante.

Atm, corse regolari

Erano presenti al presidio all’Arco della Pace anche alcuni dipendenti di Atm (altri stamattina avevano manifestato davanti alle sedi dell’azienda e di Amsa).

In generale però non ci sono stati disagi per gli utenti del trasporto pubblico a Milano e in provincia: l’azienda infatti ha dichiarato che sono 272 al momento i lavoratori che non hanno il certificato.

Corteo No Green Pass fino a piazza Duomo

In serata un corteo con qualche centinaio di persone ha sfilato, con bandiere e cartelli, nelle vie del centro storico.

I manifestanti sono arrivati fino a piazza Duomo, scortati dalle forze dell’ordine e non si sono verificati problemi di sicurezza o disordini.

La manifestazione poi è proseguita fino a piazza Repubblica, nei pressi della Stazione Centrale di Milano dove ci sono state notevoli conseguenze alla circolazione, rimasta sostanzialmente bloccata.

Domani giornata da “bollino rosso”

Domani sono attese nuove proteste. Quella di oggi in pratica è sembrata una specie di prova generale di quanto ci si deve aspettare domani.

Si tratta del 13esimo sabato consecutivo di manifestazioni contro il Green Pass. E si prevedono disagi.

I manifestanti si sono dati appuntamento alle 17 in piazza Fontana. Da lì il corteo dovrebbe sfilare in piazza Duomo, via Mazzini, via Pantana, via Festa del Perdono, via Larga, largo Augusto, via Visconti di Modrone fino alla sede della Questura e poi corso Sempione sfilando davanti alla sede Rai.

Oggi in Lombardia 4 morti per covid

Intanto ecco i nuovi dati sulla pandemia in Lombardia. A fronte di 105.469 tamponi effettuati, sono 288 i cittadini che sono risultati positivi nelle ultime 24 ore, cioè lo 0,2%.

Si sono registrati 4 decessi. I morti totali in Lombardia da inizio pandemia salgono a 34.112, come dai dati diffusi da Regione.

Diminuiscono i ricoverati negli ospedali (297, -3) mentre salgono lievemente quelli in terapia intensiva (56, +2).

 

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...