23.7 C
Milano
20. 06. 2024 05:08

Omicidio Sofia Castelli, fiori e bigliettini sul cancello di casa: «Strappata alla vita troppo presto»

Nei prossimi giorni l'autopsia e i funerali della giovane vittima

Più letti

Mentre emergono nuovi dettagli sull’omicidio Sofia Castelli, la giovane 20enne uccisa dal suo ex fidanzato nella notte tra il 28 e il 29 luglio 2023, sulle sbarre del cancello di casa dove la vittima viveva appaiono tantissimi fiori e bigliettini lasciati da amici ma anche da sconosciuti. Cologno Monzese fa sentire così la sua vicinanza alla famiglia della ragazza a cui è stata ingiustamente tolta la vita.

Omicidio Sofia Castelli: l’affetto dei concittadini

Oltre ai mazzi di fiori e ai bigliettini, sulla cancellata del condominio di corso Roma, 100, a Cologno Monzese, dove la giovane è stata uccisa all’alba ieri mattina, appaiono anche piantine, pupazzi e peluche. Un modo semplice ma importante con cui tutta la comunità esprime dispiacere per quanto accaduto alla ragazza, una studentessa e lavoratrice di solo 20 anni.

La processione davanti all’abitazione della vittima non si ferma. A rivolgere un pensiero a Sofia non sono solo parenti, amici e conoscenti, ma anche sconosciuti. In tanti non riescono a credere che possa essere avvenuta una tragedia del genere, a pochi mesi di distanza dal terribile delitto di Senago.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Omicidio a Cologno Monzese, omicidio sofia castelli

Omicidio Sofia Castelli: cosa sappiamo sulla dinamica

A confessare di essere responsabile dell’omicidio Sofia Castelli è stato ieri il suo ex fidanzato Zakaria Atqaoui, italomarocchino di 23 anni. Stando a quanto si apprende, egli avrebbe rubato le chiavi di casa della ragazza, sarebbe entrato di nascosto nel corso della notte e l’avrebbe uccisa mentre lei dormiva.

È bene comunque precisare che le informazioni che si hanno oggi sono solamente delle ipotesi che rimangono in attesa di conferma. Nei prossimi giorni ci sarà l’autopsia sul corpo della vittima e prossimamente si terrà anche il funerale. La data non è ancora stata comunicata.

In breve

FantaMunicipio #35: con il Comune storia di gerarchie e di ascolti a metà

Piscina Scarioni e Chiaravalle: due ambiti per cui è interessare esaminare le mosse del Comune e il ruolo del...