20.6 C
Milano
17. 05. 2022 00:56

Patentino di antifascismo: Milano, se non ce l’hai niente vita pubblica

Fondamentale per chi vorrà partecipare a bandi per gestire spazi comunali e organizzare eventi

Più letti

Chi non avrà il patentino di antifascismo a Milano sarà tagliato fuori da qualsiasi attività di vita publica, dall’organizzare eventi fino al poter concorrere per bandi. È questa la novità maggiore emersa da una delle ultime Giunte del comune, che dunque rilancia su un tema di natura politica molto delicato e spinoso. 

Patentino di antifascismo, cos’è e come funziona

Il patentino di antifascismo non è altro che una certificazione che le persone devono sottoscrivere, dove si certifica la loro fedeltà ai valori repubblicani e democratici. Un banale documento, un’autocertificazione senza particolari approfondimenti giudiziari, che però risulta essere fondamentale per tutti coloro che vogliono vivere la vita pubblica della città. Già, perché ora la Giunta comunale milanese ha deciso che l’obbligo di firmare la certificazione si estende a moltissime altre possibili attività da svolgere.

Milano, senza il patentino sei tagliato fuori dalla vita pubblica 

In sostanza, senza la sottoscrizione del patentino di antifascismo sei tagliato fuori dalla vita pubblica della città. Non si potrà partecipare a bandi comunali per la gestione di spazi di proprietà municipale, ma nemmeno partecipare ad avvisi e procedure per la gestione di immobili ad uso non commerciale destinati, seppure in via temporanea, a manifestazioni ed eventi.

Il patentino esiste dal 2018

Il patentino di antifascismo esiste dal 2018. Ma la prima versione dello stesso prevedeva la sottoscrizione della certificazione, all’atto della domanda affinché la richiesta potesse essere valutata e accolta, di tutti i soggetti che chiedessero al Comune la concessione di: suolo pubblico, sale e spazi per lo svolgimento di manifestazioni o iniziative, patrocinio, contributi diretti o indiretti. L’obbligo di antifascismo, dunque, diventa ancora più stringente a Milano.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...