8.5 C
Milano
21. 04. 2024 23:59

Milano, fa volare un drone su piazza Duomo: 33mila euro di multa

L'avvocato del malcapitato turista: "Servirebbero cartelli multilingue"

Più letti

Brutta disavventura per un turista messicano a Milano. Nella giornata di ieri l’uomo, 41enne, ha deciso di far volare il proprio drone su piazza Duomo giusto per avere qualche video in ricordo della sua vacanza italiana. Peccato che sia stato fermato dai vigili e multato per aver violato il codice di navigazione.

Multa salatissima a causa del piccolo drone

Il turista non dimenticherà tanto facilmente questa vacanza. Si è visto staccare dai vigili una multa di ben 33.000 euro. Infatti il drone, nonostante fosse di piccole dimensioni e pesante appena mezzo chilo, viene equiparato ad un qualunque areomobile. Quindi senza autorizzazione non è possibile farlo volare in certe zone.

Oltre al danno poi la beffa. Piazza Duomo secondo il codice di navigazione è anche un’area critica, perciò oltre alla multa, il turista potrebbe essere anche condannato a tre mesi di reclusione.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

“La sanzione appare tuttavia sproporzionata nel caso di specie – spiega l’avvocato Andrea Aloi a Repubblica – in quanto riferita a un piccolo drone di circa 500 grammi utilizzato come mezzo di ripresa amatoriale. È inoltre difficile che i turisti possano essere a conoscenza delle regole del volo EASA e sarebbe dunque opportuna un’adeguata campagna di informazione anche tramite l’apposizione di cartelli multilingua”.

In breve

FantaMunicipio #26: come tanti Ciceroni fai da te, alla scoperta di alcuni angoli di quartiere

Quante volte camminiamo per la città, magari distratti o di fretta, e non ci accorgiamo di quello che ci...