24.6 C
Milano
19. 05. 2022 00:21

Ora è ufficiale: il premio Nobel No Vax Luc Montagnier è morto

Dalla Francia dopo 24 ore di dubbi e silenzi arriva la conferma ufficiale: il premio Nobel No Vax, Luc Montagnier, è morto. Solo lo scorso 15 gennaio era stato in piazza a Milano

Più letti

Ci sono volute 24 ore per confermare la notizia, ma ora è ufficiale: il premio Nobel idolo dei No Vax, Luc Montagnier, è morto. La conferma è arrivata poco fa direttamente dalla Francia.

Luc Montagnier, i dubbi sulla sua morte

Le prime notizie sulla morte del medico No Vax erano iniziate a circolare ieri sera grazie alla notizia lanciata da Francesoir. Dopodiché il silenzio, tanto che nessun altro media francese ed estero aveva ripreso la notizia.

luc montagnier no vax a milano

Nel frattempo sui social i militanti No Vax bollavano la notizia come falsa. Poco fa è invece arrivata la conferma dal giornale francese Liberation che riporta il certificato di morte depositato presso il comune di Neuilly-sur-Seine, luogo in cui Luc Montagnier risiedeva. I motivi della morte non sono ancora stati resi noti, aspetto che non fa altro che alimentare le teorie cospirazioniste su addirittura un omicidio del premio Nobel.

La figura più iconica del movimento No Vax era stata proprio a Milano lo scorso 15 gennaio. A volerlo in piazza era stato il leader di Italexit, Gianluca Paragone, che già ieri sera aveva postato un messaggio di cordoglio per la morte di Montagnier.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...