3.8 C
Milano
10. 12. 2022 10:17

Regionali 2023: perché il centrosinistra deve ripartire dall’esempio del Pd milanese

Un modello da seguire per esperienza e capacità di sintesi: il Pd milanese sa come si vince

Più letti

Nel caos in cui si ritrova il Partito Democratico dopo l’ultima sconfitta elettorale, c’è una certezza. Si chiama sempre Pd ma fa riferimento al lavoro del gruppo consiliare nel Comune di Milano. Un esempio di impegno costante per una città enorme con sguardo alle prossime elezioni Regionali, sempre più vicine.

Elezioni Regionali 2023 in Lombardia: l’esempio del Pd milanese

Il gruppo del Pd in Consiglio comunale è guidato da Filippo Barberis, capogruppo al secondo mandato. Tanti i nomi dei consiglieri che in questi primi 12 dodici mesi di mandato hanno già dimostrato di avere quella visione politica necessaria per guidare una città come Milano: da Alessandro Giungi fino a Simonetta D’Amico, passando per Diana De Marchi e Daniele Nahum. Ma l’impegno del gruppo va oltre i nomi: ci vuole capacità di sintesi e azione, a maggior ragione ora che il centrosinistra è in piena corsa per la scelta del candidato governatore a Regione Lombardia. Primarie, sì o no? Ancora non c’è una risposta definitiva, ma guardare all’esempio di Milano sarebbe garanzia di esperienza e qualità in una regione che sembra contendibile dopo tanti anni.

pd

Perché proprio il Pd milanese? Perché dopo quasi vent’anni di centrodestra, imporsi con Giuliano Pisapia e sapersi riconfermare per due mandati con Beppe Sala è stata la dimostrazione tangibile che il lavoro paga. E gli elettori apprezzano. In una città come Milano, progressista e sostenibile, sempre più a portata dei cittadini. Per vincere anche quando sembra impossibile, proprio come nelle prossime Regionali 2023. Il centrosinistra deve ripartire dal lavoro del Pd milanese nella scelta del candidato. Provare per credere.

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...