29.6 C
Milano
25. 06. 2022 16:59

San Siro, Il sindaco Sala: «Nuovo stadio? Sono più preoccupato del prezzo dei biglietti»

Il primo cittadino torna a parlare della spinosa situazione legata a San Siro: le ultime dichiarazioni

Più letti

Il sindaco di Milano, Beppe Sala torna sulla spinosa questione San Siro, la quale al momento non sembra far passi in avanti. Il primo cittadino ha parlato del futuro del nuovo stadio durante un’intervista a Radio Popolare.

San Siro, Sala: «Non cambio idea sul referendum»

«Da quello che ho capito Inter e Milan faranno uno stadio più grande di quello di Torino, che avrà 55-60 mila posti – ha dichiarato il sindaco -. A me sta a cuore una cosa, il prezzo dei biglietti e ne sto discutendo con le squadre».

san siro

Il primo cittadino non vorrebbe che si verificassero nuovamente situazioni come quelle viste in occasione delle partite di Champions. «Quando il Milan ha provato ad aumentare in modo eccessivo i prezzi dei biglietti per la Champions la gente si è ribellata e sono tornati indietro – ha sottolineato -. Io sono più preoccupato del prezzo de biglietto per entrare allo stadio».

Sul tema del referendum sull’abbattimento di San Siro si era invece già espresso alcuni giorni fa e tuttora sembra irremovibile dalle sue posizioni. «Se volete fare il referendum fatelo ma io penso che debbano essere su temi di ordine etico e morale, se sono una scappatoia per la politica che non vuole decidere e ributta sui cittadini non è il mio modo di fare politica. Forse è il modo di fare politica di tanti che non sono abituati a prendere decisioni. Il dialogo facciamolo su come lavoriamo sul quartiere e come indirizziamo gli oneri di urbanizzazione. Da quel punto di vista andrò avanti».

A proposito di referendum però il sindaco Sala si dichiara assolutamente favorevole a quelli sull’eutanasia e la cannabis. «Voterò sì ad entrambe le proposte», ha concluso il primo cittadino.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...