21.5 C
Milano
25. 06. 2024 13:05

Sciopero Atm, il 16 giugno sarà un venerdì nero: metro, bus e tram a rischio per 24 ore

Più letti

Il 16 giugno sarà un altro venerdì nero per chi si muove con i mezzi a Milano: è arrivato infatti lo sciopero Atm che rischia di far rimanere a piedi migliaia e migliaia di persone che si spostano con i trasporti pubblici. Le corse di metropolitane, autobus e tram potrebbero subire ritardi e cancellazioni per tutto il corso della giornata. Ci saranno tuttavia, come sempre, delle fasce di garanzia.

Sciopero Atm 16 giugno 2023, le motivazioni

A indire lo sciopero Atm 16 giugno 2023 è stato – come si legge sul portale dedicato del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Al Cobas. La motivazione che ha portato il sindacato a prendere questa decisione è legata ad alcuni patti sottoscritti lo scorso aprile tra l’azienda meneghina e i sindacati confederati. Patti che, secondo Al Cobas, non sarebbero a favore dei lavoratori ma contro di essi. «L’accordo – scrivono in una nota pubblica –porterà al peggioramento degli orari di lavoro, dei riposi e riorganizzazioni generali per interi settori aziendali», ma anche al «dimezzamento del valore del premio di risultato». Da qui la scelta di incrociare le braccia per 24 ore.

sciopero atm 16 giugno 2023
Sciopero Atm 16 giugno 2023

Sciopero Atm 16 giugno 2023, orari

Come ogni agitazione sindacale in Atm, anche quella di venerdì 16 giugno 2023, dovrebbe prevedere delle fasce orarie garantite per legge in cui i trasporti pubblici dovrebbero andare senza particolari problemi. Si tratta delle fasce orarie in cui vi è maggior affluenza di persone.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Sciopero Atm 16 giugno 2023, fasce garantite

Infatti sul sito dell’azienda dei trasporti milanese si legge che «il servizio delle linee di superficie e metropolitane sarà garantito fino alle 8:45 e dalle 15 alle 18». Per quanto riguarda invece le linee Autoguidovie, «le corse delle linee 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 saranno garantite fino alle 8:29 e dalle 15 alle 17:59».

In breve

FantaMunicipio #36: l’eterno movimento dei progetti che riscrivono la città

Questa settimana facciamo il punto su tanti progetti che, in piccolo o in grande, si propongono di dare un...