17.6 C
Milano
25. 05. 2024 13:58

Stazione Centrale, presidio contro Just Eat: sindacati in piazza

«JustEat è sorda alle richieste del sindacato e non rispetta la normativa sulla sicurezza», scrive sui propri social il sindacato Filt Cgil Milano e Lombardia

Più letti

Un altro sciopero contro le app di delivery. L’ennesimo, soprattutto a Milano, dove i servizi in rete di ordinazione e consegna pasti spopolano sempre di più. Teatro della manifestazione, stavolta, piazza Duca d’Aosta, davanti alla Stazione Centrale di Milano: le immagini sono state diffuse dal profilo ufficiale del sindacato.

Presidio contro Just Eat dei lavoratori delle consegne

I lavoratori e le lavoratrici dei trasporti e della logistica a Milano e in Lombardia, ma non solo, si sono ritrovati nel pomeriggio di sabato 26 novembre davanti alla Stazione Centrale di Milano per manifestare contro Just Eat, la celebre app di consegna delivery. «JustEat è sorda alle richieste del sindacato, non rispetta la normativa sulla sicurezza, reprime il dissenso attraverso contestazioni mirate. Chiediamo dignità, diritti e qualità della vita. La risposta dell’azienda è sempre: “Viene prima la sostenibilità economica”, ma l’unico modo per produrre un servizio qualitativamente e quantitativamente alto è quello di rispettare i diritti di chi quel servizio lo presta», scrive sui propri social il sindacato Filt Cgil Milano e Lombardia.

just eat

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

«Reagiamo e lottiamo! Non siamo droni», si legge su uno striscione esposto durante la manifestazione contro Just Eat. Un grido d’allarme che necessita di risposte concrete: un messaggio condiviso da FILT CGIL Brescia, Nidil Cgil Milano, Filt Cgil Torino.

In breve

FantaMunicipio #31: sempre più verde nelle aree riqualificate?

Una città più verde, ma verde davvero, fa bene a tutti. Ma c'è ancora tantissimo da fare. Alcuni rappresentanti...