22.7 C
Milano
18. 05. 2022 01:44

Tortu: «Dopo avere tagliato il traguardo non volevo crederci»

Il velocista milanese racconta le prime emozioni suscitate dalla vittoria dell’oro nella 4x100 vinta dall'Italia a Tokyo 2020

Più letti

«Quando ho tagliato il traguardo, mi sono messo le mani nei capelli perché avevo capito di aver tagliato da primo, ma non volevo crederci». Sono le prima battute pronunciate da Filippo Tortu dopo avere tagliato il traguardo. Il velocista milanese, protagonista di una ultima frazione strepitosa, in rimonta, nella 4×100 vinta dall’Italia a Tokyo 2020, ci ha messo qualche istante per realizzare l’impresa.

Dopo la gara Tortu ha pianto a dirotto in pista. Ha raccontato di «aver chiesto a Lorenzo Patta “ma davvero siamo oro?”. Poi – ha concluso a RaiSport il velocista azzurro – quando ho visto nel tabellone la scritta Italia non ci ho capito più nulla. Mi sono reso conto del tempo solo dieci minuti dopo..».

 

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...