27.7 C
Milano
18. 05. 2022 20:38

“Silvia for President”: il murales di Tvboy per le vie della città

Tvboy, l'artista italiano poliedrico ed irriverente torna a provocare i cittadini con il nuovo murales "Silvia for President"

Più letti

 

L’artista italiano Tvboy è tornato a far palare di sé con la sua arte acuta ed irriverente. Da sempre, nella produzione artistica di Tvboy, l’ironia si contamina alla provocazione. La critica alla società e alle sue contraddizioni ed ipocrisie, nell’arte di Tvboy appare chiara, nitida ed immediata.

L’artista italiano Tvboy torna a provocare con il murales “Silvia for President”

Come è immediato il messaggio apparso nell’opera sorta in pieno centro a Milano, nel grazioso distretto delle 5 vie. Proprio su uno dei muri di queste viette è possibile ammirare il nuovo ironico murales di Tvboy.

Il disegno raffigura l’ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi in delle nuove sembianze. Eccolo comparire tra la gente come una bella donna formosa e provocante. Vestito con una gonna tricolore, Silvio Berlusconi sorride maliziosamente ai passanti con affianco un cartellone che cita la frase “Silvia For President”.

Tvboy, in maniera non tanto velata e sottile, anche questa volta non poteva sottrarsi dall’esprimere e manifestare il proprio pensiero riguardo alle elezioni per il Quirinale e sull’appello di cui tanto si discute  “Una donna al Quirinale”. E Tvboy lo ha fatto nella maniera che gli riesce meglio: dipingendo e stupendo il pubblico.

Silvio Berlusconi forse nostalgico di quel lontano 1994 vuole tornare in politica, e anche questa volta ha avuto il suo palco grazie a Tvboy che con sagace arguzia ha disegnato un’altra pagina della nostra storia politica.

Tvboy, un nuovo sguardo

Gli occhi di Tvboy, (il vero nome dell’artista è Salvatore Benintende), sono occhi capaci di cogliere l’universale attraverso l’essenziale.

Tvboy attraverso i simboli moderni e contemporanei delle sue opere d’arte racconta e descrive la storia dei nostri tempi e lo fa senza netti schieramenti politici e senza mai strumentalizzare temi e argomenti di attualità: egli riporta i fatti e ne fa una lucida fotografia.

tvboy

Tvboy è un moderno Caronte, che traghetta lo spettatore illustrandogli verità non inquinate, talvolta anche complicate e scomode, come quella sulla discussione di eleggere una figura femminile come Presidente.

Mettere una donna tanto per, o farlo con una cognizione di causa? Tvboy risponde disegnando e lasciando così nel pubblico quel sorriso amaro e sottile.

Tvboy “incarna perfettamente la nostra contemporaneità, perché abbatte i confini tra discipline e ci spinge verso l’abbandono di una sterile visione del mondo per categorie, sia per le tecniche o gli strumenti che usa, sia per i contenuti che affronta. La sua forza è la produzione continua, esagerata, famelica. Tvboy ambisce a diventare un’enciclopedia per immagini della società contemporanea”.

Con queste parole Nicolas Ballario, curatore della mostra di Tvboy, descrive l’arte rivoluzionaria e contemporanea di un’artista unico e controcorrente.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...