27.6 C
Milano
27. 06. 2022 10:55

Ufficiale: Vittorio Feltri non è più un consigliere comunale. Chi l’ha visto?

Eletto con 2.268 voti fra le fila di Fratelli d'Italia, nelle aule consiliari di Palazzo Marino non è mai visto

Più letti

Lo aveva annunciato lo scorso 2 maggio, le ha presentate stamattina: Vittorio Feltri lascia ufficialmente il Consiglio comunale di Milano. Il giornalista bergamasco, eletto nelle file di Fratelli d’Italia alle elezioni amministrative dello scorso ottobre, lascia dopo poco più di sei mesi senza aver lasciato traccia come consigliere comunale.

Vittorio Feltri lascia ufficialmente il Consiglio comunale

Eletto con 2.268 voti, nelle aule consiliari di Palazzo Marino non è mai visto. Il direttore editoriale di Libero, che compirà 79 anni il prossimo 25 giugno, aveva già lasciato intendere durante la campagna elettorale che se non fosse stato eletto fra le fila della maggioranza avrebbe presto lasciato la poltrona: ma che modo di fare politica è questo? Se vinco, gioco. Se perdo, saluto la banda. Eppure Vittorio Feltri aveva competenze e popolarità per lasciare il segno a Milano.

Vittorio Feltri

Adesso prenderanno il via le procedure per la delibera di surroga di Feltri a cui dovrebbe subentrare Enrico Marcora. La surroga dovrebbe avvenire in una delle sedute del Consiglio della prossima settimana. Lo stesso Vittorio Feltri aveva detto di voler lasciare per motivi di salute: recentemente ha scoperto un tumore alla mammella. Anche prima di questo, però, la partecipazione era rimasta a zero.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...