7.7 C
Milano
24. 01. 2022 15:42

Università di Milano verso il ritorno alla normalità: si torna alla capienza del 100%

Restano comunque garantite per il semestre le lezioni on-line.

Più letti

Le università torneranno a riempirsi molto presto, grazie alla circolare ricevuta da i rettori con l’invito a «mettere in atto tutte le iniziative affinché le attività didattiche curriculari siano svolte prioritariamente in presenza» e già recepita dalla Statale.

Università, come garantirsi il posto in presenza nei vari atenei

Ci vorrà qualche tempo affinché ci si organizzi per accogliere in sicurezza il 100% degli studenti, ed ogni università si sta organizzando a suo modo.

Ad esempio alla Bicocca i primi ad usufruire della piena capienza saranno gli studenti dei master. L’ateneo si sta impegnando per garantire comunque il distanziamento, e nei «casi sporadici» in cui non sarà possibile, le lezioni si effettueranno con le finestre aperte. Per i corsi di laurea si prospetta invece un «percorso graduale», come riportato da Repubblica.

Per lo Iulm si attende invece la decisione ufficiale del Senato Accademico, mentre La Cattolica sta lavorando «per consentire la massima partecipazione in presenza» e provvederanno ad inviare adeguata comunicazione a tutti gli Studenti.

La Bocconi prevede un completo rientro a partire dai primi di novembre.

Mentre la Statale attraverso la sua app permette già ai suoi studenti di prenotare un posto in aula con capienza 100%, con scarto di pochi giorni in quanto le prenotazioni sono sempre riferite alla settimana successiva.

Per tutto il semestre restano garantite le lezioni on-line.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...