1.5 C
Milano
01. 12. 2022 08:03

Vaiolo delle scimmie, quanti sono i casi a Milano e in Lombardia

Solo due riguardano donne, al momento sono 997 le vaccinazioni somministrate

Più letti

Sono 314 in Lombardia le persone contagiate dal vaiolo delle scimmie, la maggior parte concentrate nella zona dell’Ats di Milano (221). Solo due i casi che riguardano donne. Mentre, fanno sapere dalla direzione generale Welfare della Regione, al momento sono 997 le vaccinazioni somministrate.

Vaiolo delle scimmie, nuove dosi di vaccino

«Considerata l’elevata adesione alla prenotazione – aveva detto la vicepresidente ed assessore al welfare, Letizia Moratti – ho dato disposizione alla direzione generale di attivarsi subito per richiedere la fornitura di ulteriori dosi di vaccino al ministero della salute. La raccolta delle prenotazioni proseguirà oltre le dosi attualmente disponibili, formando una eventuale lista di attesa che sarà smaltita non appena regione Lombardia verrà rifornita. Anche in questa occasione il forte senso civico dei cittadini lombardi si è confermato encomiabile».

vaccino vaiolo delle scimmie

L’Ema e il vaccino Imvanex

La task force di emergenza dell’Ema, ha esaminato i dati sul vaccino contro il vaiolo delle scimmie Imvanex usato con iniezione intradermica. Il vaccino è autorizzato ora solo per iniezione sottocutanea, ma per via intradermica può esserne utilizzata una dose minore, e data la fornitura limitata del vaccino, più persone possono essere vaccinate. «Le autorità nazionali possono decidere come misura temporanea di utilizzare Imvanex come iniezione intradermica a una dose più bassa per proteggere le persone a rischio durante l’attuale epidemia di vaiolo delle scimmie, mentre la fornitura del vaccino rimane limitata», segnala l’Agenzia.

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...