3.1 C
Milano
07. 12. 2022 10:28

Il Wired Next Fest torna a Milano il 7 e l’8 ottobre

Appuntamento alla Fabbrica del Vapore per l'evento dedicato all’innovazione e alle tecnologie digitali

Più letti

Dopo il grande successo dell’appuntamento fiorentino, torna a Milano il 7 e l’8 ottobre alla Fabbrica del Vapore il Wired Next Fest, il più grande evento a partecipazione gratuita in Italia dedicato all’innovazione e alle tecnologie digitali.

Wired Next Fest, gli attesi protagonisti

La manifestazione, promossa da Wired Italia con il patrocinio del Comune di Milano e realizzata in collaborazione con Audi, avrà come tema “Il Futuro della Democrazia“, raccontato attraverso incontri, panel e performance con personaggi del mondo dell’innovazione, della tecnologia, della ricerca, della cultura, dell’economia e della politica di rilievo nazionale e internazionale. Durante le due giornate si cercherà di esplorare e descrivere l’impatto delle tecnologie digitali sulle democrazie di tutto il mondo, sulla cultura e sui processi di globalizzazione e di come stiano costringendo a rimettere in discussione e trasformare gli attuali sistemi di governance, nel pubblico e nel privato.

Wired Next Fest

Di seguito la lista completa degli ospiti più importanti che interverranno: Frances Haugen, la whistleblower che nel 2021 ha reso pubblici i “Facebook files”, documenti che hanno fatto scoppiare uno scandalo internazionale che ha rimesso al centro del dibattito pubblico il ‘lato oscuro’ della tecnologia nella gestione dei discorsi d’odio e della disinformazione; Stella Assange, moglie di Julian, che si batte per ottenere la liberazione del marito, giornalista fondatore di Wikileaks, attualmente in carcere nel Regno Unito con una richiesta di estradizione negli Usa dove rischia fino a 175 anni di carcere; una delle massime esperte al mondo di intelligenza artificiale Kate Crawford, docente universitaria e già consulente dell’amministrazione Obama, in libreria con “Né intelligente né artificiale. Il lato oscuro dell’IA”; Olga Podoplelova, responsabile delle controversie legali per Russia Behind Bars, un’organizzazione no-profit che lavora per migliorare le condizioni dei prigionieri in Russia;  Eva Galperin, Director of Cybersecurity alla EFF (Electronic Frontier Foundation), una delle più autorevoli esperte mondiali di cybersicurezza, in particolare dell’utilizzo di spyware e malware da parte dei governi. Il programma completo è disponibile a questo collegamento.

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...