24.6 C
Milano
20. 05. 2022 23:25

La classe ineguagliabile di Giorgio Armani: invita i dipendenti alla sfilata di Emporio

Giorgio Armani si distingue ancora una volta per il suo stile ineguagliabile: invita i suoi dipendenti alla sfilata delle nuove collezioni per ringraziarli del lavoro fatto in questi ultimi difficili due anni

Più letti

Nella sua lunghissima carriera lo stilista Giorgio Armani si è sempre distinto per la sua classe, non solo in riferimento alle sue collezioni, ma soprattutto riguardo al suo animo. Dopo esser stato protagonista con diverse iniziative durante la pandemia, ha ancora dato una volta prova del suo altruismo invitando i suoi dipendenti alla sfilata di Emporio che si terrà oggi, giovedì 24 febbraio, alla Milano Fashion Week.

I 400 dipendenti alla sfilata di Giorgio Armani

Saranno ben 400 i dipendenti che parteciperanno alla sfilata delle nuove collezioni femmini di Emporio Armani. «Preso atto della possibilità di ripristinare la capienza totale in location per le sfilate – ha fatto sapere la maison di moda attraverso un comunicato – Giorgio Armani ha deciso di destinare i circa 400 posti aggiuntivi ai dipendenti dell’azienda. Il gesto è simbolico, un segno di riconoscimento per il lavoro che viene svolto quotidianamente all’interno del Gruppo e di gratitudine per l’impegno profuso da tutti in questi ultimi due anni di pandemia».

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...