21.8 C
Milano
26. 06. 2022 07:03

Piano Freddo, tendata sotto al Comune per chiedere migliori condizioni per i senzatetto

Dopo gli sgomberi del tunnel della Centrale, gli attivisti di Mutuo Soccorso Milano hanno passato la notte sotto al Comune per chiedere migliori condizioni per i clochard della città

Più letti

Non si placano le proteste per lo sgombero avvenuto la scorsa settimana dei senzatetto presenti nel tunnel della stazione Centrale. In quell’occasione l’assessore alla Sicurezza, Marco Granelli, insieme ad alcuni volontari aveva cercato di convincere i senazatetto ad accettare l’ospitalità notturna in una delle strutture previste dal Piano Freddo. Al tempo stesso però gli attivisti di Mutuo Soccorso Milano avevano denunciato l’opera di sgombero messa in pratica dagli operatori dell’Amsa e dalla Polizia, colpevoli di aver gettato tutte le coperte per eliminare i giacigli presenti nel tunnel.

Piano Freddo, la protesta prosegue sotto il comune

Gli attivisti di Mutuo Soccorso Milano, dopo aver già organizzato un corteo subito dopo i fatti della Centrale, si sono accampati la notte scorsa proprio sotto il Comune per protestare contro il Piano Freddo e chiedere condizioni migliori per i tanti clochard di Milano.

piano freddo

«Il comune diffonde dati che parlano di migliaia di posti letto in dormitori a disposizione dei senza tetto, numero incrementato durante il periodo invernale come previsto dal “ Piano freddo” – scrivono sulla loro pagina instagram -. La realtà dei fatti parla di strutture fatiscenti, in condizioni precarie, con procedure di accesso macchinose, tali da non poter garantire la risposta ad un emergenza. L’unica soluzione proposta sembra essere l’apertura di un mezzanino della metro in cui sono disposte delle brande. L’accesso è garantito solo in orari stabiliti, non esiste nessuna informativa chiara per chi ne deve usufruire, la “ struttura” è attualmente a metà capienza».

Gli attivisti chiedono la creazione immediata di un tavolo pubblico per affrontare la questione. Ora la palla passa al Comune.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...