20.3 C
Milano
18. 09. 2021 01:45

Covid, Galli: “Ricoveri potrebbero aumentare per le manifestazioni No Vax”

Il professor Galli è particolarmente preoccupato per le conseguenze delle manifestazioni No Vax viste nell'ultimo weeken

Più letti

Le proteste anti green pass hanno portato in piazza a Milano circa 5.000 persone quasi totalmente senza mascherine e senza alcun rispetto delle basilari regole anti-Covid. Secondo l’opinione del professor Massimo Galli, direttore del reparto di Malattie Infettive dell’ospedale Sacco, certe situazioni potrebbero determinare un aumento dei contagi.

Galli: “Si infettano soprattutto i non vaccinati”

“Mi auguro che i ricoveri in ospedale non aumentino, ma davanti a manifestazione di piazza no-vax comincio a temere di sì”, ha dichiarato un preoccupato Galli davanti alle telecamere di Agorà.

Il timore è che la variante Delta abbia trovato un terreno fertile tra le varie folle No Vax viste sabato scorso: i partecipanti in generale non sono vaccinati e potrebbero essere esposti ad un rischio concreto.

“Detto molto chiaramente: allo stato attuale dei fatti si infettano soprattutto i non vaccinati, anche una buona fetta dei vaccinati si può infettare – ha affermato l’esperto -. Tra i non vaccinati è facile che si possa sviluppare se sono di una cera età la malattia come l’abbiamo conosciuta che porta anche in rianimazione o peggio. Sto parlando soprattutto ma non esclusivamente dei non vaccinati, chi è immunizzato fa un malattia lieve”.

 

 

In breve

Green Pass, Pregliasco: «Meglio l’obbligo vaccinale»

Mentre il green pass è stato esteso anche ai lavoratori del privato, c'è chi chiede misure più severe da...