27.9 C
Milano
20. 07. 2024 23:21

Inquinamento: Milano si mobilita e ospita l’Europa della salute

Healthy Lungs for Life, tutti gli appuntamenti in programma

Più letti

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’impatto dell’inquinamento atmosferico sulle persone è devastante. Ogni anno, quasi mezzo milione di vite viene stroncato in Europa a causa di questa grave problematica. A livello globale, la triste cifra sale a sei milioni. Quarta solo dopo l’ipertensione, il fumo e la malnutrizione, l’inquinamento atmosferico rappresenta una delle principali cause di malattia e mortalità nel mondo. Le conseguenze sono evidenti anche sul calo della qualità della vita della popolazione europea. Si stima che, a causa dell’inquinamento, perdiamo in media quasi un anno di vita. 

L’inquinamento atmosferico e le malattie respiratorie

Le malattie respiratorie croniche rappresentano il 4,1% degli anni persi per malattia, disabilità o morte prematura a livello mondiale, corrispondenti a 104 milioni di persone. In Italia, questa percentuale si aggira intorno al 3,7%, coinvolgendo 669.000 individui. La Broncopneumopatia cronica ostruttiva ne rappresenta il 75,5%, con 505.000 casi, mentre il 15,8% è attribuibile all’asma bronchiale, coinvolgendo 106.000 persone. Questa situazione allarmante richiede una presa di coscienza immediata da parte delle istituzioni, che non possono più rimandare scelte e misure efficaci per ridurre l’inquinamento e promuovere stili di vita più salutari. 

Sensibilizzare l’opinione pubblica, scende in campo Healthy Lungs for Life

Per sensibilizzare l’opinione pubblica su queste tematiche cruciali e stimolare una riflessione collettiva, torna Healthy Lungs for Life, la campagna globale promossa da ELF (European Lung Foundation) in collaborazione con ERS (European Respiratory Society). Quest’anno, sarà la città di Milano ad accogliere una serie di eventi che si protrarranno fino al 13 settembre, presentati oggi in una conferenza stampa presso la Fondazione Feltrinelli. Ad affiancare il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, il Sindaco del Comune di Milano, Giuseppe Sala e la Sen. Roberta Toffanin, esperto del Gabinetto del Ministro dell’Ambiente e Sicurezza Energetica con competenze in relazioni istituzionali ed europee con le autorità politiche: «L’inquinamento, il cambiamento climatico e lo sviluppo sostenibile dovrebbero essere punti prioritari nell’agenda di tutti. Abbiamo scelto di mettere questi argomenti sotto i riflettori del congresso ERS di quest’anno per aumentare l’interesse per le questioni ambientali in Italia e in Europa, non solo per la comunità scientifica ma anche per i cittadini» le parole della professoressa Marisa Bonsignore, presidente del Congresso ERS. 

La particolarità del territorio padano 

«Milano si trova in una delle zone più inquinate d’Europa, la Pianura Padana. La qualità dell’aria nella regione è migliorata in modo significativo nell’ultimo ventennio, ma siamo ben lontani dai valori raccomandati dall’OMS. Negli ultimi anni si sono compiuti pochi progressi ed è giunto il momento di agire in modo più radicale– dichiara il prof. Sergio Harari, presidente del Congresso ERS -. La consapevolezza e l’impegno al miglioramento sono ora essenziali, sia dal punto di vista pubblico che politico. In qualità di presidente, insieme alla prof.ssa Bonsignore, del più grande Congresso internazionale del mondo ospitato qui a Milano, pensiamo che la campagna Healthy Lungs for Life sia una fantastica opportunità per entrare in contatto con le persone della città e della regione, per aiutarle a comprendere meglio l’importanza della salute e il ruolo che l’inquinamento atmosferico può giocare nello sviluppo di patologie polmonari». 

Inquinamento e salute dei polmoni: Milano ospita l’ERS Congress 2023 

La campagna Healthy Lungs for Life si inscrive a margine del congresso dell’ERS (European Respiratory Society) – dal 9 al 13 settembre 2023 presso il MiCo di Milano – che vedrà la partecipazione di migliaia tra medici, personale sanitario e pazienti (stimati oltre 15mila partecipanti), per trattare tematiche nell’ambito della salute polmonare. Il programma offre simposi, sessioni poster, casi clinici, presentazioni orali e interviste ad esperti sull’argomento. Nel corso del Congresso saranno presentati numerosi studi, ad esempio sull’impatto che l’inquinamento ha sulle donne in gravidanza e sulla possibilità che i nascituri, crescendo, sviluppino un rischio più elevato di asma e di malattie polmonari croniche ostruttive (BPCO), nonché un sistema immunitario più fragile. Inoltre verranno presentati dati interessanti su come la presenza di verde nelle città non solo sia in grado di contrastare l’inquinamento, ma anche di ridurre l’insorgenza di malattie respiratorie nei bambini durante la fase di crescita. 

 

Politiche per un’aria più pulita: la partnership con Forestami

ERS ed ELF hanno stretto una partnership con Forestami – il progetto di forestazione urbana che sta incrementando il capitale naturale della Città metropolitana di Milano con l’obiettivo di piantare 3 milioni di alberi entro il 2030 – per lasciare un segno tangibile della presenza in città, grazie anche ad una donazione fatta dalla Società Europea al progetto.

Milano si colloca in una delle aree geografiche, la Pianura Padana, che secondo diverse indagini risulta essere tra le zone europee con l’aria più inquinata. Nonostante ciò, si registra un trend in lieve miglioramento per Milano e l’area metropolitana, con valori di PM10 leggermente in calo di anno in anno (Dati ARPA Lombardia, Trend 2002 – 2023 delle concentrazioni medie di PM10 in μg/m3). I valori attuali, aggiornati alla fine di agosto, mostrano un indice inferiore (26) rispetto allo stesso periodo in pieno lockdown nel 2020 (32). Anche le giornate che superano i limiti di PM10 sono diminuite: a fine agosto sono state solo 20 contro le 33 registrate nello stesso periodo dello scorso anno.

Un trend che trova forse il merito anche nelle politiche ambientali adottate a Milano e in Città metropolitana, tra cui vi è anche Forestami che, per la campagna Healthy Lungs for Life, porta in Piazza XXV Aprile il padiglione Dentro le Foreste (venerdì 8 e sabato 9 settembre). Una mostra immersiva, realizzata da Scuola Forestami con la direzione scientifica di Giorgio Vacchiano, che ricostruisce 3 ambienti (foresta temperata, foresta tropicale e foresta boreale) e sensibilizza, attraverso giochi interattivi e realtà aumentata, verso l’importanza della tutela del patrimonio naturale. Un secondo padiglione è dedicato alla salute dei polmoni e all’importanza di respirare aria pulita. Qui è possibile sottoporsi gratuitamente al test di funzionalità polmonare (spirometria). L’accesso è gratuito e aperto a tutte le età: la mostra è consigliata anche ai bambini e prevede visite guidate a ciclo continuo (25 persone per visita) a cura di Associazione Idea.

Una call to action per Milano e la Lombardia

Quest’anno il focus della campagna è sulla correlazione tra la qualità dell’aria e la salute dei polmoni ed anche sul perché sia importante respirare aria pulita. L’appuntamento è tra l’8 e il 13 settembre a Milano con una serie di eventi, progetti e attività per coinvolgere la cittadinanza, promuovere la cultura e le buone pratiche per mantenere i polmoni sani e ridurre l’incidenza di malattie polmonari che colpiscono le persone in tutto il mondo.

Healthy Lungs for Life a Milano | Appuntamenti gratuiti e aperti al pubblico 

  • Padiglione “Dentro le Foreste” e spirometria gratuita – 8 e 9 settembre

Orari di apertura: venerdì 8 dalle 12:00 alle 19:00 e sabato 9 dalle 9:00 alle 17:00

Piazza XXV Aprile, Milano

  • Take The Active Option in Milan12 settembre, ore 7:00

Appuntamento per una passeggiata o una corsa di benessere all’interno del parco di CityLife.

Per registrarsi e per maggiori informazioni: https://www.avaibooksports.com/inscripcion/healthy-lungs-for-life/

Registrazione presso Velodromo Vigorelli alle ore 6:00 e partenza da piazza Tre Torri alle ore 7:00

  • Workshop Building support for clean air policies: empowering the respiratory community to advocate for clean air locally, nationally and internationally” – 13 settembre, dalle ore 10:00 alle 12:55

(“Costruire il supporto per le politiche sull’aria pulita: consentire alla comunità respiratoria di sostenere la causa dell’aria pulita a livello locale, nazionale e internazionale”)

Incontro aperto a tutti, in particolare a professionisti, organizzazioni sanitarie e organizzazioni non governative locali, con un focus sul coinvolgimento della comunità e del pubblico sull’importanza di respirare un’aria pulita.

Per registrarsi: https://ers.kit-react.de/portal/init?mnemonic=ERSWed

Allianz MiCo, Gate 2, Viale Eginardo, 20149 Milano

In breve

Il Municipio 1 vince il FantaMunicipio 2024, il presidente Abdu: «Tuteliamo le identità dei singoli quartieri»

Il FantaMunicipio di Mi-Tomorrow di quest’anno ha visto trionfare il Municipio 1 guidato dal 2021 dal presidente Mattia Abdu...