33.2 C
Milano
02. 07. 2022 17:20

Le nuove dipendenze, un problema da non sottovalutare

Più letti

Quando si parla di dipendenze occorre considerare che queste non devono essere collegate solo ed esclusivamente alle sostanze stupefacenti, le quali rappresentano comunque l’elemento dominante di questo disturbo.

Vediamo ora quali sono quelle meno comuni che devono comunque essere prese in considerazione.

La dipendenza dalla TV

La dipendenza dalla televisione rappresenta una nuova patologia che non bisogna mettere in secondo piano.

Anche a causa delle varie chiusure, spesso prolungate, molte persone hanno sviluppato questa sorta di dipendenza, ovvero non riescono a fare a meno di trascorrere molto tempo di fronte alla propria televisione.

Ovviamente si tratta di un piccolo disturbo che può essere facilmente combattuto, quindi non bisogna assolutamente preoccuparsi anche perché con la ripresa della vita e delle abitudini quotidiani questa sorta di dipendenza tende a essere sconfitta in maniera naturale, senza interventi di specialisti di ogni genere.

Le sostanze stupefacenti

Occorre ovviamente prendere in calcolo come l’abuso di sostanze che a lungo andare daneggiano l’organismo ma che vengono assunte per sentire quella sensazione di finto benessere rappresentano uno degli elementi abbastanza dannosi e costantemente presenti nella vita delle persone.

Bisogna prendere in considerazione il fatto che questo tipo di dipendenza necessita di un percorso di cura ben articolato che deve essere necessariamente studiato con estrema cura, quindi fare in modo che il risultato finale possa essere realmente ottimale.

Solamente in questo modo si ha la concreta occasione di ottenere un buon successo, quindi evitare che determinate situazioni possano essere pesanti, stressanti e creare non poche problematiche nella vita di tutti i giorni, aspetto fondamentale che occorre sempre tenere in calcolo.

La dipendenza dai giochi web

Infine occorre parlare anche della dipendenza dei giochi per smartphone oppure per computer tramite il web come lo sono le slot gratis e quelle classiche.

Anche in questo caso occorre seguire un percorso che deve essere preciso e fare in modo che il risultato finale possa essere definito come ottimale e quindi in grado di rispondere perfettamente a tutte le proprie esigenze, ovvero tornare a star bene mentalmente e non ricadere in quel particolare vizio.

Quindi le slot online devono essere usate con particolare attenzione proprio per evitare di sviluppare una dipendenza e ossessione da non sottovalutare.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...