1.2 C
Milano
17. 01. 2021 22:14

Torna il camper della prevenzione

Più letti

L’offensiva della Moratti: «Il Governo sospenda per 48 ore la zona rossa»

Nuova offensiva della vicepresidente della Regione Lombardia, Letizia Moratti, che ha chiesto formalmente al Governo di sospendere per 48...

Bollettino regionale, il trend non subisce variazioni: Milano, +167 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 1.603, di cui 115 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti...

«L’unica speranza è che Conte muoia», il cartello choc in un negozio a Cernusco

«L’unica speranza è che Conte muoia», è la scritta riportata su un cartello esposto sulla porta d'ingresso di Dominelli,...

Sono 34 le tappe previste fino alla fine di novembre per il tour autunnale del Social Camper, la struttura itinerante pensata per portare tra i cittadini la cultura della prevenzione e della cura della salute. I farmacisti e gli specialisti a bordo sono pronti a fornire tante nuove consulenze, con particolare attenzione, per esempio, al tema dei vaccini toccando, in 20 tappe, i municipi della città di Milano e, nelle restanti 14, anche diversi comuni di Lombardia, Emilia Romagna e Toscana.

Nato lo scorso anno dalla volontà dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Milano e realizzato a costo zero per le amministrazioni grazie alla collaborazione di Energie Sociali Jesurum e di LloydsFarmacia del Gruppo Admenta Italia in sinergia con Partner Privati, il Social Camper negli ultimi mesi ha raggiunto un totale di 41 tappe.

TEMI • Molteplici i temi che sono affrontati in questa seconda fase con particolare attenzione ad argomenti di stretta attualità come i vaccini e le giornate dedicate alla cultura della prevenzione, al dolore, al benessere sessuale, alle patologie respiratorie e all’ipertensione. Non dimentichiamo tematiche “rosa” come la cura della pelle, la prevenzione contro il fumo, la salute e l’igiene intima e l’uso corretto degli integratori. A diposizione, numerosi test gratuiti come, per esempio, l’analisi dello stato di salute della pelle e del capello e la misurazione della pressione.

ASSISTERE • Un’iniziativa che ha la finalità di informare, educare, assistere, stimolare la responsabilità individuale, affinché ogni persona diventi protagonista della propria salute. «Il Comune di Milano – le parole dell’assessore alle Politiche Sociali, Pierfrancesco Majorino – condivide il principio della salute come bene comune e diritto del cittadino da tutelare in un percorso che veda le persone sempre protagoniste.

Per questo motivo sosteniamo tutte quelle iniziative che, come questa, riguardano le tematiche della prevenzione e della corretta informazione e si impegna ad accompagnare tutti i soggetti che realizzino progetti che vadano nella direzione della tutela dei milanesi». Prossimi appuntamenti con il Social Camper domani in piazzale Cadorna e giovedì al Castello Sforzesco.

In breve

Zona rossa, quali negozi restano aperti?

La Lombardia è entrata in zona rossa e lo rimarrà fino alle fine del mese, sentenze del Tar permettendo....

Potrebbe interessarti