24.1 C
Milano
29. 05. 2024 18:06

Niguarda, va a scuola con un coltello: disarmato dai docenti e arrestato

Il giovane, che ha precedenti, si è presentato a scuola facendo vedere di avere un oggetto affilato ed è stato fermato

Più letti

Uno studente di 15 anni è stato arrestato a Milano dopo essersi presentato a scuola con un coltello, chiedendo di una professoressa in quel momento assente. E’ successo in una scuola milanese di via Francesco Gatti, all’istituto Galvani in zona Niguarda.

Niguarda, a scuola con un coltello: disarmato e arrestato

«Nella circostanza, il minore è stato bloccato e disarmato da altri due professori – si legge in una nota dell’Arma – i quali sono stati poi percossi dal giovane prima che si desse alla fuga a piedi, rintracciato poco dopo dai carabinieri». Il giovane, che ha precedenti, è stato arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale nei confronti dei due insegnanti, uno dei quali è stato trasportato in codice verde al pronto soccorso. Il tutto è accaduto tra le 12 e le 13.

Scuola Niguarda
Scuola Niguarda

Il ragazzo si è presentato facendo vedere di avere un coltello. Notato da due insegnanti, è stato subito disarmato e non ha mai nemmeno tentato di usare l’arma. Poi, però, per divincolarsi e andarsene, ha avuto una colluttazione con i due docenti che lo volevano trattenere. I Carabinieri sono arrivati poco dopo e lo hanno rintracciato per strada, ancora nei pressi del complesso scolastico. Il 15enne, italiano di seconda generazione, che ha precedenti di Polizia come giovane intemperante, non risulta in cura per problemi psicologici, e non ha opposto resistenza ai militari.

In breve

FantaMunicipio #32: nuove pedonalizzazioni, ci vuole tattica per rallentare

Questa settimana torniamo a parlare di mobilità lenta, di sicurezza stradale e di pedonalizzazioni: sono infatti state approvate alcune...